il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

mercoledì 13 agosto 2014

HP EliteBook 2760p, breve guida per aggiornare il modulo WWAN 3G

HP ha bloccato l'EliteBook 2760p, permettendo l'uso di due soli moduli WWAN - ma bisogna dire che, nelle limitazioni, rende semplice l'aggiornamento del suo convertibile.

L'HP EliteBook 2760p è uno dei grandi Tablet PC del passato (leggi la recensione completa). Ormai datato nelle linee (si tratta di fatto di un aggiornamento della componentistica interna del 2710p lanciato del 2007) questo Tablet PC convertibile resta decisamente valido grazie alla struttura facilmente aggiornabile. Vediamo, ad esempio, come inserire il modulo 3G.



La maggior parte della componentistica dell'EliteBook 2760p è accessibile svitando tre semplici viti e rimuovendo la placca inferiore (il tutto va fatto, ovviamente, togliendo prima la batteria). La placca rimossa mette in evidenza il disco avvolto dal suo contenitore, il secondo alloggiamento per la RAM (in genere vuoto; l'alloggiamento utilizzato dalla fabbrica è sotto la tastiera e richiede la rimozione della stessa; nella foto qui sotto è occupato da un modulo Kingston da 4 GB), il modulo WiFi e lo spazio per il modulo WWAN.



Come facilmente osservabile, anche se il sistema non è, di fabbrica, prodotto con modulo WWAN il tutto è pronto per l'aggiornamento in quanto (a differenza di quello che succede con altri dispositivi di altre marche) sono presenti i cavi dell'antenna e tutta la componentistica necessaria - semplicemente manca il modulo. I cavi del WWAN e del GPS sono protetti da protezioni plastiche, per evitare che si rovinino i connettori.



L'inserimento del modulo è quindi un vero gioco da ragazzi.

Purtroppo non tutti i moduli vanno bene. HP ha bloccato il BIOS dell'EliteBook creando una whitelist che permette l'uso di due soli moduli HP hs2340 e HP un2430, che poi sono rispettivamente i moduli Ericsson f5521gw e Sierra MC8355 dotati di un particolare firmware. Se si prova ad usare un altro modulo il sistema lo disattiverà in fase di accensione. Si tratta senza dubbio di una pratica fastidiosa, ma purtroppo comune.



Il pacchetto di aggiornamento è un vero e proprio pacchetto - e arriva in una busta gialla. Il prezzo ufficiale dei moduli sfiora i 200 euro IVA inclusa, ma facendo un po' di ricerche si trovano a meno - io stesso ho speso meno di 50 euro. All'interno della confezione gialla sono presenti il modulo 3G, un cacciavite, due set di viti (il modulo è compatibile con diversi modelli HP e a seconda del modello vanno usate particolari viti) una pinzetta per togliere e inserire i connettori delle antenne, dischi con driver e applicativi, etichette delle normative (cambiando la componentistica che invia segnali radio bisogna aggiornare le etichette o ci potrebbero essere problemi in dogana) e manualistica varia. Di fatto siamo davanti ad un pacchetto decisamente completo che permette la sostituzione anche senza possedere alcun componente al di là del Tablet PC.



Lascia abbastanza perplessi la di fatto totale mancanza di imbottitura per il modulo, che viene inserito in una scatolina plastica all'interno della quale il modulo "balla" liberamente sbattendo a destra e manca. Nonostante tutto il modulo funziona e quindi evidentemente non è necessaria una protezione aggiuntiva.



Aggiungere il modulo al 2760p è, come già detto, semplice. Si svitano tre viti, si toglie il pannello inferiore, si liberano i cavi delle antenne dalle protezioni plastiche, si inserisce il modulo nel suo alloggiamento, lo si fissa con due viti, si collegano, usando la pinzetta, i cavi delle antenne e si richiude il tutto. L'operazione, anche a farla con cura ossessiva, prende molto meno di cinque minuti.



Una volta riacceso il Tablet PC sarà necessario installare i driver, usando i DVD o scaricando dal sito HP le versioni più aggiornate. Inserendo la SIM, si può poi navigare in libertà e inviare/ricevere SMS senza problemi con tutta la tecnologia Qualcomm GOBI 3000; il modulo fornisce anche un GPS satellitare con standard NMEA.

Articolo di Tablet PC Italia - Non vantarti del lavoro altrui, cita sempre la fonte della notizia.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.