il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

mercoledì 12 febbraio 2014

Dell Active Stylus REV A01 su Dell Venue 8 Pro: prime impressioni

Da circa sei ore ho in mano la Dell Active Stylus, la penna per i Dell Venue 8 Pro e Dell Venue 11 Pro, nella sua versione "REV A01". Ecco le prime impressioni ragionate su questa penna utilizzata con il Dell Venue 8 Pro che ho in prova.

Questa mattina grazie a Pierpaolo, un lettore di Tablet PC Italia, ho potuto "mettere le mani" sulla Dell Active Stylus, la penna alimentata a batteria AAAA che offre funzionalità di inchiostro digitale ai Tablet PC Dell di ultima generazione, i quali sfruttano la tecnologia Synaptics ClearPad 7500.



Essendo pensata come un accessorio, la penna viene fornita in una confezione a parte che in qualche modo riprende l'estetica della confezione del Venue 8 Pro (guarda l'apertura della scatola e le prime impressioni). La "REV A01", prodotta a partire da gennaio 2014, è una seconda versione della Dell Active Stylus: la prima versione, identificata come "REV A00" e prodotta a ottobre 2013, è infatti stata ritirata dal mercato in quanto molte delle penne arrivate nelle mani dei clienti finali si sono dimostrate difettose. Da quanto ho potuto osservare nelle ultime ore, però, nemmeno la nuova penna REV A01 sembra essere perfetta.

Per prima cosa va detto che, anche se l'inchiostro digitale fosse perfetto - cosa che non è per una serie di ragioni che poi spiegherò bene - la Dell Active Stylus si dimostrerebbe decisamente rumorosa sullo schermo. Di fatto sembra di utilizzare una delle vecchie penne N-Trig presenti sui modelli di due anni fa, il che rende la scrittura molto poco praticabile durante riunioni o in ambienti silenziosi: la penna sullo schermo continua a ticchettare e questo è decisamente fastioso. Se utilizzassi una cosa del genere a lezione, con un paziente o durante una equipe sarei il primo a trovare fastidioso me stesso.

Per seconda cosa va detto che (grazie ad Andrea per la segnalazione) la "REV A01" in mio (momentaneo) possesso potrebbe non essere la versione definitiva della Dell Active Stylus ma solo una "beta" - questo è perlomeno quanto riscontrato dall'utente NEOBart di Twitter.
È quindi possibile che sia in arrivo una "REV A02" ulteriormente migliorata.

Ultima premessa è che, in qualche modo, sul Venue 8 Pro che sto utilizzando ci sono sicuramente delle problematiche a livello driver in quanto all'avvicinarsi della penna la penna stessa viene riconosciuta e il digitalizzatore capacitivo viene correttamente disattivato; non compare però il cursore, e questo crea non pochi problemi per quanto riguarda la calibrazione e in generale l'uso del Tablet PC. La macchina in mio possesso dispone di tutti i driver aggiornati e non ho idee sul perché il cursore possa risultare invisibile, se qualcuno ha dei suggerimenti suggerisca liberamente.

Dopo tutte queste premesse, analizziamo il funzionamento della penna, che come già detto non è perfetto. Le problematiche in particolare sembrano essere tre e in tutti i casi si tratta di problemi significativi.

La prima problematica riguarda il secondo pulsante laterale, che strutturalmente è unito al primo pulsante (premendo vicino alla punta si ha il primo pulsante, premendo indietro si ha il secondo) e che di base è abilitato alla funzione "gomma" in quanto essendo la penna alimentata a batteria il retro non è provvisto di questa funzione.
Il secondo pulsante spesso non viene riconosciuto, nel senso che anche se premuto non si attiva la funzione gomma - e la cosa risulta particolarmente poco piacevole.



La seconda fonte di problemi deriva da forti problemi legati alla sensibilità alla pressione nella Dell Active Stylus. Da un lato la penna a volte appare troppo sensibile, venendo riconosciuta fin al semplice sfiorare lo schermo; dall'altro ci sono "salti" nel riconoscimento della pressione, bene evidenziati nell'immagine qui sopra, che mostra una prova in ArtRage Studio 3. In questa prova ho provato a disegnare delle linee orizzontali con lo strumento pennello, cercando di mantenere la pressione sempre costante da sinistra verso destra - come osservabile, è praticamente impossibile mantenere un tratto uniforme a meno di usare una pressione molto elevata.



Grossi problemi ci sono infine nella normale scrittura con OneNote 2013 o Windows Journal, dove il risultato finale dell'inchiostro è molto basso a causa di una serie di microproblematiche. Di fatto c'è un praticamente costante "effetto trascinamento" che si evidenzia in un continuare del tratto anche nel momento in cui la penna si alza dallo schermo. La problematica è ben osservabile nella schermata qui sotto, dove sono evidenziate in giallo le zone in cui il tratto si è leggermente "trascinato" nonostante la penna fosse ormai alzata.



L'immagine, che è un ingrandimento di un testo scritto a dimensione normale, evidenzia bene anche le già citate problematiche legate alla pressione: il tratto è infatti estremamente disomogeneo per quanto riguarda lo spessore.

Nelle prime ore di test, quindi, il risultato è quello di una penna che apparentemente non riesce a reggere il confronto con le attuali soluzioni Wacom e N-Trig; molte delle problematiche - eccessiva sensibilità in primis - sembrano però in qualche modo collegate all'aspetto driver, mentre altre - l'effetto trascinamento - sembra legato ad un lento ritorno della punta nella posizione "di riposo" e quindi a un qualche difetto nella penna.

Qualunque suggerimento sul come eventualmente migliorare le prestazioni della penna è gradito.

Articolo di Tablet PC Italia - Non vantarti del lavoro altrui, cita sempre la fonte della notizia.

10 commenti:

  1. purtroppo confermi ed anzi ampli le mie prime impressioni...
    domanda della "disperazione", già installato il firmware di febbraio del digitalizzatore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la macchina è completamente aggiornata.

      Elimina
  2. dimenticavo. problema secondo pulsante sembra sia dato dal fatto che debba essere premuto qualche secondo rispetto all'utilizzo.ti risulta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dovrebbe funzionare come l'altro, con una semplice pressione. Provo in tutti i modo, comunque

      Elimina
  3. Has it improved significantly compared to the old one?

    I was considering buying one now, But it looks like I should wait for another revision.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Not significantly. If you need a small tablet with pen, the Asus VivoTab Note 8 is the right choice.

      Elimina
    2. Scusa ma quelli che come me hanno acquistato la stylus A01 che loro considerano una beta nel momento in cui uscisse un'eventuale versione A02 se lo prendono in quel posto??

      Elimina
  4. il cursore è solo disattivato di default, per attivarlo bisogna andare in Impostazioni/Mouse ed arrivare la voce Muovi cursore con frecce tastiera!

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.