il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

martedì 3 dicembre 2013

Il piacere di scoprire l'esistenza di - e poter utilizzare - dispositivi superiori

Ogni tanto capita di mettere le mani su quelle che sono macchine effettivamente superiori alla media, che dispiace lasciar andare.

Uno dei vantaggi dello scrivere su un sito come Tablet PC Italia è la possibilità di ricevere unità di prova dei vari Tablet PC. L'orientamento professionale-produttivo del sito offre in particolar modo la possibilità di testare macchine "di nicchia" che normalmente non si trovano nei negozi, come quelle Panasonic.



Il problema è che queste macchine, finiti i test, poi bisogna restituirle. A dire il vero tra le molte macchine testate negli anni passati sono poche le macchine che ho restituito con vero dispiacere. Senza dubbio l'HP EliteBook 2740p è stato il primo Tablet PC che avrei preferito tenermi - motivo per cui ho acquistato il suo successore, l'EliteBook 2760p.

In tempi più recenti le macchine che mi hanno impressionato in modo estremo sono però diventate sempre più rare. Di tutti i vari Tablet PC post-Windows 8 quello che mi manca in modo maggiore è senza dubbio il Surface Pro - sarebbe il Surface RT se questo avesse la penna. Pieno di difetti (schermo lucido e formato 16:9 in primis) grazie al sostegno integrato il Surface è però anche un dispositivo di una versatilità unica.



Al momento sto andando alla sede di Panasonic per riconsegnare il ToughPad FZ-G1 - e ad essere sinceri l'idea di scappare con questo gioiello è qualcosa di molto, molto, molto attraente. Il nuovo "puro" della società nipponica è un vero gioiello (si potrebbe dire "e ci mancherebbe altro, visto che costa tremila e passa euro") ma non solo per la struttura resistente a urti, polvere e liquidi (che ho messo alla prova in vario modo). Anche per via dello schermo da 10,1 pollici in formato 16:10 dalla risoluzione 1920x1200 con digitalizzatore Wacom e retroilluminazione a 800 candele che, diciamocelo, fa veramente la differenza.

Il fatto è che il Panasonic ToughPad FZ-G1 riesce alla grande proprio dove il Surface fallisce: schermo opaco al posto di lucido; 16:10 al posto di 16:9; connettività 3G al posto di un semplice WiFi; GPS su porta COM; batteria sostituibile al posto di una batteria integrata; alimentatore che garantisce la carica della batteria in tempi molto ridotti. Visibilità ed usabilità totale, in qualsiasi condizione, in qualsiasi ambiente, a qualsiasi distanza dall'access point Skype.

Se solo fosse capace di stare in piedi da solo e se avesse una penna con gomma, il Panasonic ToughPad FZ-G1 sarebbe veramente il Tablet PC perfetto.

Articolo di Tablet PC Italia

9 commenti:

  1. anch'io ho il 2760p e, sebbene mi piacerebbe prendere aggiornare con un tablet con win 8 o 8.1, sento che non c'è nulla che lo possa raggiungere...
    e devo dire che, avendo bisogno di un dispositivo più piccolo e leggero per lavoro, tra i nuovi dispositivi in giro mi stavo anch'io orientando sul Venue 8 Pro, ma solo ed unicamente per il suo prezzo: non spenderei in ogni caso un euro in più per quanto c'è in giro oggigiorno...

    RispondiElimina
  2. potresti dirmi come è l'uso sotto il sole? si riesce a vedere bene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visibilità sempre perfetta, anche con sole diretto.

      Elimina
    2. sto pensando di acquistarlo, così quando lo porto in ospedale posso poi disinfettarlo e se devo usarlo per studiare a letto non avrei problemi, inoltre potrei usarlo fuori in un parco al sole o al mare senza aver paura della sabbia o schizzi d'acqua....
      il peso non è il massimo 1,1 Kg, si riesce a tenerlo con una sola mano? sembra un pò grosso ma mi piace che sia ben protetto e resista alle cadute...
      ho trovato che esiste l'accessorio per tenrlo in piedi http://www.amazon.it/SUPPORTO-Panasonic-ToughpadTM-ATTACCO-RAM-B-316-1-TAB19U/dp/B00GBUQY6C/ref=sr_1_4?ie=UTF8&qid=1386329797&sr=8-4&keywords=panasonic+fz+g1

      quindi sembra perfetto....come è l'autonomia?
      Ho visto che ha processori di terza generazione in termini di miglioramento delle prestazioni quelli di quarta generazione sono molto più prestanti?
      per la gomma io non lo vedo un problema così importante, quindi sembra quasi una "battuta scherzosa"...
      le dimensioni dello schermo sono funzionali? io ho un TM2 da 12 pollici....
      potresti consigliarmi dove acquistarlo online? in Sardegna non ci sono rivenditori fisici....
      ho letto che la base costa 2200 dollari, non vorrei spendere più di 2000 euro....ma nel caso,,,,,
      grazie per la risposta

      Elimina
    3. ho già contattato dei venditori, modello base da 2600 e passa euro in su iva inclusa....ci devo fare un pensierino in 4 anni dovrei ammortizzare la spesa sono circa 50 euro al mese....

      Elimina
    4. Per le risposte complete ti rimando alla recensione, che pubblicherò a brevissimo. Comunque il peso è sopportabilissimo (mai percepito come pesante) e la sensazione in mano straordinaria.
      La mancanza di gomma è abbastanza problematica con Windows 8, dove molte App permettono di scrivere ma non di cancellare - a meno che la penna non abbia la gomma. Lo stesso OneNote ha la funzionalità gomma solo da pochi mesi, prima non si poteva cancellare con le penne base.

      Elimina
    5. l'ho acquistato, ma sto avendo problemi con il touch....non so se è un problema si confifurazione o di windows 8 però non mi permette di utilizzare i gesti rapidi con le dita ma solo con la penna, inoltre in quasi tutti i programmi desktop se clicco in un tasto della barra dove ci sono file, visualizza, aiuto ecc e si apre la tendina con le varie opzioni, se clicco su un opzione non si apre ma il risultato è lo stesso di aver cliccato fuori dalla finestra a tendina....non credo sia un problema di calibrazione peechè per tutto il resto non ci sono problemi

      Elimina
    6. il tablet è fantastico...ottima luminosità, peso contenutissimo, dura parecchie ore, senza internet quasi 7 ore e passa di uso word exel acrobat adobe contemporaneo, entrando in internet ogni tanto....
      il problema del menu a tendina era legato alla riaoluzione dello schermo che stavp usando...
      il problema dei gesti rapidi non disponibili con le dita ma solo con la penna ho capito che dipende da windows 8 nel 7 erano comodissimi...
      unica cosa che non mi piace tanto è la penna che è piccola e non si riesce a calibrare in modo ottimale...ero abituato all'HP tm2 nel quale il puntatore era molto preciso, invece con questo è sfasato di circa 1-2 mm.

      Elimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.