il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

mercoledì 13 febbraio 2013

Sony VAIO Duo 11, ora anche argento e con disco SSD da 512 GB

Per migliorare il già notevole VAIO Duo 11 - e per renderlo più attraente a chi cerca soprattutto l'estetica - Sony introduce la versione argentata di questo Tablet PC, che può essere personalizzata anche con un disco SSD da 512 GB.

Il Sony VAIO Duo 11 che stiamo testando in questo periodo è una macchina molto particolare che si eleva dal panorama Tablet PC attuale grazie a specifiche molto interessanti offerte ad un prezzo ancora più interessante: un Tablet PC con processore Core, SSD. specifiche Ultrabook e penna a partire da 1000 euro è - Sony VAIO Duo 11 escluso - un sogno.



Per rendere ancora più attraente questo modello molto particolare di convertibile la giapponese Sony introduce una variante estetica - il colore argento. Le persone che vogliono configurare questo Tablet PC sul sito Sony Italia potranno quindi scegliere il colore chiaro per la scocca inferiore del loro Tablet PC, così come potranno scegliere ogni componente, dal processore (Core i3, i5 o i7) alla quantità di RAM.



Proprio tra i componenti c'è una importante novità: il Sony VAIO Duo 11 è infatti da oggi disponibile anche con dischi SSD da ben 512 GB - le persone che vogliono unire velocità e capienza devono però spendere ben 650 in più per avere questo particolare disco.

Al momento mancano ancora notizie relative alla commercializzazione della versione argento anche attraverso i canali di vendita fisici; resta invece quasi sicuramente esclusa la commercializzazione di modelli preconfigurati con disco SSD da 512 euro in quanto queste macchine avrebbero costi non proponibili ai normali utenti.

Nel corso della settimana verranno pubblicate le prime impressioni sull'unità di prova che stiamo recensendo, che si rivela particolarmente interessante in quanto è il primo Tablet PC con digitalizzatore N-Trig di quarta generazione ad arrivare sul mercato.

Articolo di Tablet PC Italia - Non vantarti del lavoro altrui, cita sempre la fonte della notizia.

17 commenti:

  1. Sto aspettando con ansia una tua valutazione approfondita....
    cmq vorrei fare una nota, seguo parecchio il prodotto e ho notato che da qualche giorno o la sony e' fuori di MELONE!o hanno sbagliato qualcosa nel calcolo dei costi del duo11.
    -sony duo11 base da home page costa=€ 1.159,00
    -sony duo11 base da configuratore =€ 1.786,00
    -sony duo11 configurazione massima =€ 3.115,00
    avete letto bene 3.115,00!!!!!!
    Spero sia un errore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, sono fuori di melone, considerato che agli stesso prezzi ci compri appena un Mac-pro con disco tradizionale ... non so chi sia + fuori di melone.

      Elimina
  2. Il problema è che i prodotti configurabili costano molto di più perchè te li fanno su misura. Anche Fujitsu ha questo problema. Se prendi il prodotto in configurazione base e ci fai montare, che so, il disco ssd invece di quello tradizionale, la differenza di prezzo è MOLTO più elevata rispetto al solo costo del pezzo aggiuntivo.

    RispondiElimina
  3. io ce l'ho da settimane e ormai non uso più potatili desktop tablet. anche in ufficio. mi collego alla ethernet, attivo la vpn e va. Grandioso.
    e con mia grande sorpresa ho notato che anche nei giochi più complessi non se la cava proprio male.
    se solo avessero messo un cavolo di alloggiamento per il pennino!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono interessato anch'io a questo tablet.
      posso chiederti come ti trovi? soprattutto per quanto riguarda penna e autonomia.
      che configurazione hai preso?
      grazie mille

      Elimina
    2. ho preso la configurazione con i3 e 4Gb, SSD 128gb. l'autonomia è alta considerando la potenza del pc. io ci faccio in modalità bilanciata anche 6 ore. la penna secondo me è perfetta per prendere appunti, io la uso praticamente tutti i giorni con OneNote. io mi ci trovo benissimo.

      Elimina
    3. io sarei interessato all'i5 ma non la trovo nei vari negozi e non voglio farmela configurare perché ovviamente non è conveniente. quindi andrei anch'io di i3 (anche se non ha il turbo boost).
      quindi dici che si superano tranquillamente le 5 ore con wifi acceso? mi sto veramente orientando su questo dispositivo!

      Elimina
    4. ha l'alloggiamento per SIM?
      grazie

      Elimina
  4. Sergio, ho letto da qualche parte che l'alloggiamento per il pennino è presente nella dock/batteria opzionale. Non so di quanto aumenti dimensioni o peso della macchina, però mi sembra una cosa intelligente...alla fine la batteria/dock puoi tenerla sempre attaccata e non compromette le funzionalità di tablet. Un po' come l'helix insomma, e a differenza del q702

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo a quanto vedo su internet, accessori per questo prodotto in giro ce ne sono pochi. io sto ancora cercando una pellicola per il display e non lo trovo. stavo studiando un sistema con il velcro.

      Elimina
    2. La trovi sul sito Sony a 130 euro

      http://www.sony.it/product/batterie-vaio

      Elimina
    3. grazie. ora vado a controllare.

      Elimina
  5. si ma scusate....ma secondo voi non c'e' nulla di strano nel prezzo?
    viene reclamizzato a €1159, fino a 2 settimane fa la configurazione massima era a € 2000, ora la base e' a 1700 e la massima a 3000!?!??!!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le versioni preconfigurate hanno ancora gli stessi prezzi: http://www.monclick.it/catalogo/search/ricerca.asp?testo=vaio%20duo

      Quelle configurabili sul sito della Sony partono dai prezzi che dici tu

      Elimina
    2. Occhio che il prdotto configurabile sul sito Sony parte da 1900 euro perchè ha già incluso Office PRO+Acrobat, oltre a McAfee completo per un anno. Si possono deselezionare

      Elimina
  6. Io continuo a dire che, per queste cifre, un sano convertibile T902 (circa 2000 euro in configurazione di poco sub-massimale) - con un sanissimo display da oltre 13 pollici, schermo orientabile in tutte le direzioni e con tutte le inclinazioni, connettività totale, autonomia per niente trascurabile (e aumentabile con batteria accessoria), lettore CD/DVD alloggiabile direttamente nel dispositivo, lettore di impronte digitali, touch-pad invece di un semplice track-point, penna Wacom super-collaudata, ecc. - è molto, molto meglio... Per quanto mi riguarda, solo il peso e lo spessore sarebbero a favore del Duo11. Ma non sono assolutamente sufficienti a farmelo preferire.

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.