il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

Caricamento in corso...

mercoledì 6 febbraio 2013

Samsung acquista parte di Wacom e si garantisce ricerca e sviluppo dedicati

Samsung investe in Wacom, acquistando il cinque per cento della compagnia e stringendo accordi molto saldi - credere nella penna fino in fondo rende ed è un investimento che ripaga.

Dopo aver venduto oltre un milione di smartphone della serie Note ed aver inserito la penna in dispositivi come i Samsung ATIV, che restano i Tablet PC con Windows 8 più venduti anche grazie ad una massiccia presenza nei punti vendita, Samsung sceglie di investire in Wacom e, con una spesa di 58,9 milioni di dollari, acquista una piccola parte della società nipponica garantendosi un trattamento di favore per i prodotti futuri.



L'investimento, che permette l'acquisto di circa il cinque per cento delle azioni di Wacom, consente al colosso coreano dell'elettronica di entrare nel consiglio di amministrazione della compagnia che mantiene l'85 percento del mercato dei Tablet PC con penna - ma soprattutto di poter ricevere un trattamento di favore per i prodotti futuri.

Insieme all'investimento è stato quindi siglato un accordo che prevede ricerca e sviluppo dedicata - e questo porterà i dispositivi Samsung dotati di digitalizzatore Wacom ad aumentare in numero nel corso del 2013 e 2014.

Da Wacom.

Articolo di Tablet PC Italia - Non vantarti del lavoro altrui, cita sempre la fonte della notizia.

3 commenti:

  1. Grande grande grande notizia.. Almeno Samsung ci crede.. E stiamo parlando della compagnia che, dopo Apple, ha la maggior presa sui consumatori.. Incrociamo le dita che questa puó essere una fantastica notizia per i Tablet PC..

    RispondiElimina
  2. Già, speriamo inizino a crederci anche gli altri...
    Sono un felice possessore di Galaxy Note e mi sembra inconcepibile che Note, Note 2 e Note 10.1 non abbiano, di fatto, concorrenti (con la parziale eccezione di Padfone). Non sono un samsung-fan e mi piacerebbe pensare a possibili sostituti del mio Note targati Asus, Sony o HTC.

    RispondiElimina
  3. Gli altri chi? Ne rimarranno soltanto due....

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.