il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

martedì 5 febbraio 2013

Lenovo ThinkPad Helix, lancio rimandato a marzo o aprile

Lenovo annuncia ritardi nel lancio del ThinkPad Helix, uno dei più interessanti Tablet PC ibridi mai prodotti - che però ora verrà lanciato a soli due mesi dal lancio dei nuovi processori Intel, diventando meno attraente.

Lenovo annuncia tramite la propria pagina Facebook che il lancio del nuovo Tablet PC ibrido ThinkPad Helix verrà rimandato "a marzo o ad aprile". Con il lancio dei nuovi processori Intel Core di quarta generazione previsto per giugno-luglio, quello che si presenta come uno dei più interessanti Tablet PC mai presentati potrebbe nascere non vecchio ma sicuramente pronto a farsi scavalcare in termini prestazionali.



Dotato di processori Intel Core di terza generazione a basso voltaggio che, mediante un innovativo meccanismo di overclock, aumentano le loro prestazioni nel momento in cui la tastiera viene agganciata, schermo da 11,6 pollici FullHD e digitalizzatore attivo Wacom, il Lenovo ThinkPad Helix si dimostra molto interessante in quanto è l'unico ibrido sul mercato che permette l'aggancio della tastiera-dock anche sul retro dello schermo, permettendo così all'utente di aumentare porte e funzionalità senza compromettere l'uso come Tablet PC.

Da Facebook.

Articolo di Tablet PC Italia - Non vantarti del lavoro altrui, cita sempre la fonte della notizia.

11 commenti:

  1. Ma por*#@!!!

    Posso essere volgare?

    RispondiElimina
  2. Da diversi anni, ormai, è chiaro che in termini di fruizione tecnologica la strategia "attendista" - cioè l'aspettare che esca la cosa più aggiornata e più prestante in modo da avere in mano il meglio - è una strategia che diventa solo fonte di frustrazioni. Poiché in media ogni 3-6 mesi i fabbricanti presentano nuovi prodotti o aggiornamenti e miglioramenti di quelli già esistenti (e quando non li presentano hanno l'astuta accortezza di preannunciarli o di far comunque intendere che sono in fase di avanzato sviluppo), l'utente più ansioso finisce spesso per vivere in un'eterna attesa che, se non ci si impone una sorta di autoregolamentazione mentale, non avrà mai termine.
    Arriva il momento in cui bisogna SCEGLIERE, COMPRARE e USARE. Poi, casomai, si cambierà. Ma almeno non si sarà vissuto in un limbo di insoddisfazioni e di immobilismo, bloccati al palo, paradossalmente, dalla frenesia di non restare indietro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi devo prendere il q702? :)
      Comunque il ragionamento non funziona cosi bene in segmenti cosi di nicchia come quello dei tablet pc temo...

      Elimina
  3. Con il lancio dei nuovi processori Intel Core di quarta generazione previsto per giugno-luglio, usciranno anche dei tablet pc con processori haswell (e quindi più performanti e con batterie migliori)?
    o dovrò aspettare ancora un sacco di tempo?
    no, perchè sono abbastanza freustrato... ne volevo prendere uno a ottobre, ma mi annunciano quelli con processore i7 digitalizzatore attivo e modulo 3G... ok aspetto... rimandano.... rimandano... rimandano... e ora mi ritrovo che lo hanno spostato a poco prima dell'uscita della nuova generazione di processori... non è che poi se aspetto per quei processori li mi ritrovo che li lanciano ma li spostano di mese in mese al 2014? :S

    RispondiElimina
  4. Condivido in pieno quello che dice Holden: se c'è un modello che ti piace e che ti puoi permettere, lo devi prendere ora. Attendere fa solo crescere l'indecisione, spesso porta alla scomparsa di ottimi modelli e comunque si finisce a non usare mai nulla.

    RispondiElimina
  5. Beh, ma un conto è aspettare l'arrivo di "pc che monteranno i nuovi processori", un conto è aspettare l'uscita di un modello già annunciato, di cui si conoscono con relativa certezza le specifiche, e che è stato (per chissà quale motivo) rimandato di un paio di mesi...almeno per confrontare due prodotti finiti, definitivi e acquistabili (helix e q702, per lasciar fuori il kupa)

    Per questo che mi veniva da essere volgare! E ripeto, un conto è comprare uno smartphone, dove comunque hai una scelta molto ampia e un modello in più o in meno non fa poi tanta differenza, un conto è un tablet pc dove, appunto, le alternative sono davvero ridotte al minimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "per lasciare fuori il kupa"... perchè lo escludi?
      PS: scusa l'Off Topic

      Elimina
    2. Perchè la marca è un po' sconosciuta
      Perchè non si sa bene quando uscirà, nè quanto costerà
      Perchè la tastiera non ha il touchpad
      Perchè ha 128gb di hard disk.

      Insomma, fra Kupa e Q702 mi da più affidabilità il Fujitsu, più o meno a parità di caratteristiche.
      Certo ha il vantaggio di essere in 16:10 e di avere 8gb di ram.

      Comunque è fra i papabili, è un prodotto molto interessante ma, come l'Helix, con ancora troppe incognite.

      Elimina
  6. Come ti capisco Marco, ho aspettato mesi e mesi prima di fare la mia scelta....e ne sono davvero soddisfatto!

    Certo c'è da dire che siamo anche nell'era del "deve essere assolutamente tutto perfetto se no non lo compro", su questo c'è il grande comico Louie C.K. che mi ha fatto sbellicare quando in una gag diceva più o meno: "...ma cosa sei uno Zar che vuoi l'ultimo modello, super perfetto, il migliore di tutti? Che ..zo te ne fai della lavatrice da 1000 giri super silenziosa che riconosce gli indumenti, quante volte li hai messi e se ti sei sbronzato di birra?"....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beato te, Massimiliano!

      Attendo la tua recensione del Q702, che dev'essere davvero un ottimo prodotto. L'Helix però mi tenta troppo:
      per la possibilità di usarlo come tablet tenendo la tastiera agganciata;
      per l'alloggiamento penna nel tablet;
      per il fatto che è wacom;
      per l'hard disk da 256GB.

      Cercherò di tenere a bada la scimmia ancora per un po' ;-)

      Elimina
    2. :-)
      Beh, c'ho pensato parecchio ad Helix, giuro. Poi ho preso una decisione, rischiando anche un pochino per il senso di "scatola chiusa"...ma poi l'ho provato, e molto presto vedrai la recensione.
      Quello che ho fatto è chiedermi se sarebbe stato utile poter sganciare la tastiera per poi riagganciarla e metterla sotto. Per me no, se devo avere lo stesso peso del mio vecchio HP 2101sl mi acquistavo il q902 (così non sganciavo nulla). Quando viaggio voglio viaggiare leggero e se mi porto anche la dock la lascio nella custodia, tanto la custodia la devo portare.

      L'alloggiamente penna sono con te, sarebbe comodo, ma l'opzione sulla scocca del Q702 alla fine me la faccio andare bene, non è una tragedia come sembra.

      Per il Wacom io vengo dal Wacom (HP TouchSmart 2101SL) e non ho per ora riscontrato differenze, davvero ottimo l'N-Trig di 4gen!
      L'HD da 256Gb è comodo, ma con 55€ in più mi sono preso una SDXC da 64Gb 400x che mi fa anche da piccolo HD smontabile ed abbinato alla pallottola di SDD da 128Gb mi basta e avanza (tanto lo spazio ce l'ho nel mio fisso con ben 6,5Tb.

      Ma la grande differenza è data dalla costruzione, impeccabile, giapponese se non addirittura costruito in Germania che in entrambi i casi non ha si può paragonare agli assemblaggi cinesi.

      Elimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.