il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

giovedì 24 gennaio 2013

Sony VAIO Duo 11 nella casa del Tablet PC Italico!

Grazie a Sony Italia abbiamo ricevuto una unità di prova del nuovo Tablet PC convertibile Sony VAIO Duo 11, dotato del nuovissimo digitalizzatore N-Trig DuoSense di quarta generazione.

Sony Italia ci ha appena consegnato una unità di prova del nuovissimo Sony VAIO Duo 11, il Tablet PC convertibile a scorrimento dotato di specifiche Ultrabook che avevamo visto alla SMAU 2012 di Milano (vedi il filmato).



Sfortunatamente l'unità di prova, dotata del processore Intel Core i7 e di disco da 256 GB, è arrivata in una confezione decisamente particolare e contenente solo il Tablet PC, l'alimentatore e la penna - motivo per cui non è stato creato il video di unboxing. L'unità è anche arrivata con il disco "sporco" dei programmi e dei dati dell'ultimo recensore, motivo per cui stiamo procedendo ad un ripristino delle impostazioni di fabbrica, in modo da avere la macchina "come appena uscita da negozio".



Nelle prossime ore, a completamento del ripristino, arriverà il primo video di presentazione con le prime impressioni su questa macchina decisamente interessante per forma e particolarità. Nelle prossime settimane la macchina verrà invece testata in modo molto approfondito ed una attenzione ossessiva verrà posta sul nuovo digitalizzatore N-Trig.

19 commenti:

  1. Custode, per me sarebbe molto e ribadisco molto interessante se potessi testare il riconoscimento del digitalizzatore N-Trig con un sistema operativo GNU/Linux! Quando hai testato GNU/Linux su altri tabletpc, ricordo che hai usato ubuntu: niente da obiettare, solo che visto che il digitalizzatore è appena uscito, forse sarebbe il caso di dare una occhiata alle distro con kernel un po' più recente! Spero che tu possa trovare il tempo per fare anche questo test, lo troverei davvero utilissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uno dei test previsti, in quanto sto valutando il Sony VAIO Duo 11 anche all'interno di una consulenza che richiede, tra le altre cose, anche il dualboot con Linux.

      Elimina
    2. ok allora attendo fiducioso! Sai già che distro provare e che versione del kernel contiene nella iso live?

      Elimina
    3. Proverò Wiildos, che è basato su Ubuntu

      Elimina
    4. il kernel in uso in wiildos precede di diversi mesi l'uscita del nuovo digitalizzatore N-Trig. hai avuto indicazioni dalla linux foundation, da N-Trig riguardo l'inclusione nel kernel dei driver giusti? ricordo che la precedente versione dei digitalizzatori N-Trig ha avuto l'inclusione dei driver diverso tempo e tante pach dopo l'uscita dei primi tabletpc! La distro la conosco, un po' pesante, ne avevo già parlato sul forum mi pare...il problema è il kernel, a meno che tu non installi e poi compili a mano una versione nuova dello stesso kernel, allora avresti qualche possibilità in più! poi magari mi sbaglio e funziona miracolosamente out of the box

      Elimina
  2. Attendiamo trepidanti (specialmente per quanto riguarda il nuovo digitalizzatore N-Trig), ma a me personalmente il meccanismo di apertura ad angolo fisso e i fili che si intravedono di profilo tra lo schermo e la tastiera, quando il tablet è aperto, non vanno proprio giù (per limitarsi agli aspetti estetici)...

    RispondiElimina
  3. CUSTODE ti scongiuro...
    N-trig con: Photoshop, painter, sketchbook pro
    (art rage no che e' dichiarato funazionante dalla sony)
    tra l'altro ti posso dire che al mondo in questo momento nessuno ha provato tutti i programmi da disegno presenti sul mercato in modo approfondito, quindi saresti il primo!
    approfondito!

    grazieeeeee!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Approfondito come? Essendo psicologo, non sono programmi che uso comunemente, che test ti servono?

      Elimina
  4. Io con il mio Vaio 11 mi trovo stupendamente e prendere appunti con OneNote e pennino è praticamente uguale a scrivere su un foglio con una penna biro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per scarabocchiare o scrivere era maglio un Note 10.1 alla modica cifra di € 450 o sbaglio?
      se dovessi spendere €1700 non ci scrivo...
      ma ci disegno, scrivo, lavoro con cad e similari...

      Elimina
    2. Con un PC Windows scrivi e scarabocchi in un altro modo rispetto ad un misero Note... OneNote è pur sempre OneNote.

      Elimina
    3. se con il Note riesci a far funzionare Remedy, applicazione che usiamo al lavoro per gestire ticket, fammelo sapere che vendo il Sony e mi compro android

      Elimina
  5. Io vorrei sapre come si comporta non in mobilita, su una scrivania per intenderci, il fatto che l'inclinazione dello schermo non sia regolabile, che lo schermo sia lucido, mi lascia molti dubbi. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dalle prime esperienze, direi che non crea molti problemi; il pannello è ottimo per visibilità e la luminosità è veramente alta, per cui non ho problemi nonostante la non inclinabilità.

      Elimina
  6. Confronto diretto con q702 ed helix?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al momento non c'è la possibilità di ricevere unità di prova di queste macchine.

      Elimina
    2. Beh, sulla carta... ;-)

      Elimina
  7. anchio sto provando disperatamente a sostituire win8 con una distro linux, ma fino a oggi nessuna e' stata in grado di far funzionare la pennetta.
    una nota molto strana: sia ubuntu che mint che fedora, appena avviata riconosce il touchscreen al primo tocco, ma appena stacco il dito dal monitor... il puntatore non si muove piu' fino al prossimo riavvio.

    RispondiElimina
  8. intanto posso dirvi i risultati dei miei test sulla penna del vaio duo 11 sotto l'orribile win8.
    artrage e sketchbook pro sono gli unici a riconoscere la pressione della penna, mentre niente pressione con painter 12 e mangastudio, niente pressione con tutta la suite adobe cs6, niente pressione con gimp 2.8 e inkscape. Niente pressione neppure con zbrush e bodypaint3d.
    In oltre segnalo che esiste nel pannello di controllo la possibilita' di impostare i tasti della penna come doppio click e tasto destro, ma poi semplicemente non funzionano.

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.