il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

lunedì 9 gennaio 2012

CES 2012, Intel presenta un Ultrabook convertibile a scorrimento

Intel, oltre agli Ultrabook touchscreen non convertibili, presenta un interessante prototipo di Tablet PC convertibile a scorrimento molto simile ai vecchi Travelmate C200 che Acer commercializzava tra il 2004 ed il 2007.

Al CES 2012 di Las Vegas Intel continua a spingere sugli Ultrabook, portatili ultrasottili nati per contrastare l'Apple MacBook Air, ma lo fa presentando - tra le molteplici copie del prodotto Apple - anche modelli più o meno originali.

L'ultima tra le varie novità è un Tablet PC convertibile che sfrutta un meccanismo di scorrimento simile a quello presente nei vecchi Acer Travelmate C200: rispetto al modello commercializzato da Acer fino a cinque anni fa vi è però uno spessore decisamente inferiore - che probabilmente si unirà alla mancanza della batteria sostituibile e della penna.



Nessuna notizia relativa ad eventuali produttori interessati a commercializzare dispositivi che sfruttano questo formato anche se è possibile un interesse di Asus che nei mesi passati aveva presentato una macchina simile basata su Android ma mai commercializzata (in Italia, come segnalato nei commenti).

Da GottaBeMobile.





8 commenti:

  1. E' una delle tante presentazioni che a me piace chiamare "riempitive" giusto per far vedere di aver fatto qualcosa ma che poi molto difficilmente avrà seguito.
    Se rifletti bene questo non è altro che la fotocopia del Samsung Sliding PC 7 presentato quasi un anno fa e che poi è stato buttato nel dimenticatoio, oppure se vogliamo essere più attuali è la copia dell'Asus epad slider solo che questo ha android :)

    RispondiElimina
  2. Asus Slider è stato commercializzato, forse non in Italia, ma è stato commercializzato..

    RispondiElimina
  3. Lo so... l'ho anche scritto che ha android... non è stato commercializzato in alcuni paesi, tra cui noi, per il fatto che asus crede che alcuni popoli non siano dediti all'uso della tastiera fisica e così li ha esclusi.
    Il paragone con l'asus era fatto solo a livello di "copia" e non "novità", come anche quello con il samsung, con l'unica differenza che quest'ultimo, lo sliding PC 7 previsto con windows, non ha mai visto luce...

    RispondiElimina
  4. Mi riferivo all'autore dell'articolo.

    RispondiElimina
  5. In effetti ma che presentazioni fanno: il prodotto si vede che non funziona ma è solo una scocca. E appunto come avete detto tutti non è assolutamente una novità. A me questo atteggiamento dei media che ci credono essere tutti dei coglioni che qualsiasi cosa dicono o fanno rimaniamo a bocca aperta tipo :-o mi fa veramente andare fuori di testa. Mi viene voglia di picchiarli a questi qui. Ben gli sta se saranno dei flop. Propongono sempre le stesse cose e le spacciano per novità. Ora uscirà l'ipad 3, stanno uscendo un sacco di tablet android con schermi oltre il full hd... Ero convinto che con Windows 8 Microsoft si sarebbe ripresa una grossa fetta di mercato in quanto questo so ha delle potenzialità enormi; invece mi sa che sarà tutto un flop. Se vanno avanti così la vedo dura...

    RispondiElimina
  6. @goghicche: grazie per la segnalazione.

    @mrexclusive: io non la vedo dura, non la vedo proprio. Ormai, temo, i Tablet PC come li conoscevamo sono morti e al massimo avremo notebook touchscreen che si affiancheranno a minitavolette ma più nessuna macchina capace di fare tutto.
    In ogni caso questi prototipi proposti da Intel non sono modelli pensati per essere commercializzati, ma solo esempi. Intel ha problemi a causa del rallentamento del mercato notebook - che potrebbe comportare enormi perdite per lei - e quindi si è messa a presentare Ultrabooks e modelli strani per mostrare ai produttori che è possibile diversificare la produzione. Questi sono prototipi non pensati per la stampa o per il pubblico, ma per i produttori, che altrimenti non proverebbero nemmeno a creare qualcosa di innovativo.

    RispondiElimina
  7. E la creatività dov'è è finita?

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.