il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

giovedì 16 giugno 2011

I Tablet PC sono in declino o semplicemente restano nella loro nicchia?

I Tablet PC sono in declino? I MVP di GottaBeMobile ne sono convinti; io personalmente non vedo nulla di nuovo.

Parlare di declino dei Tablet PC così come li conoscevamo fino ad un anno fa, o comunque prima dell'uscita dell'iPad, mi sembra assurdo.

Qualcuno dice che l'età d'oro dei Tablet PC è finita. Questa affermazione mi trova perplesso: personalmente non mi sono nemmeno accorto che sia iniziata.
I Tablet PC basati su penna e Windows esistono dal 2001. Negli ultimi dieci anni Microsoft li ha supportati solo per modo di dire ed anche le case produttrici stesse hanno fatto di tutto per ridurre le vendite di questi dispositivi che non sono quasi mai stati inseriti nei negozi o che, per configurazioni tecniche ridicole, costringevano a rinunciare a mesi di stipendio.

Con la nascita dell'iPad c'è molta attenzione a livello di media sui nuovi Tablet Computer, ma se si guarda all'offerta di Tablet PC non è cambiato molto rispetto a due anni fa, o rispetto a cinque anni fa. Il numero di modelli disponibili è più o meno lo stesso e tutte le maggiori case produttrici producono Tablet PC con penna e spesso anche senza.



Personalmente non riesco a vedere un declino dei Tablet PC. Vedo più che altro che le cose non sono cambiate: stampa, negozianti e produttori ignorano questa piattaforma, che però nonostante tutto viene lasciata nella sua nicchia e per cui esiste ancora un notevole gruppo di persone disposte a spendere.

Toshiba a parte, tutti i principali produttori continuano con regolarità ad aggiornare i loro dispositivi, segno che esiste la consapevolezza della presenza di un mercato interessato. Se vogliamo vedere ai soli modelli presentati negli ultimi tre mesi possiamo vedere che Lenovo ha il suo X220, HP il 2760p, Fujitsu il T901, il T731 ed il Q550; Panasonic ha il CF-19 MK5: il mercato è tutt'altro che morto, è semplicemente ignorato. Più che in declino, mi sembra un mercato che, nonostante tutto, vuole restare vivo.

Il problema, più che altro, è che adesso è ignorato anche dalle stesse (poche) persone che per dieci anni ci hanno creduto.

Per chi conosce l'inglese, consiglio questo articolo di GottaBeMobile in cui ho inserito qualche commento in un pessimo inglese.

6 commenti:

  1. secondo me invece, tra poco i tablet pc esploderanno! grazie al boom dei tablet android based (boom mediatico precisiamolo) e all' ipad si parlerà sempre di più di tablet, e la gente scoprirà che oltre a quei noiosi tablet computer con cui non ci fai nulla, esistono anche i tablet pc, con le loro potenzialità.
    il passo decisivo per la vittoria sarebbe produrre tablet pc a prezzi ragionevoli per una fascia medio bassa di clienti.
    credo che 1500-2000 euro non siano in tanti disposti a spenderli per un pc...
    invece se si parla di 800-900 euro, che tutto sommato sono un bel gruzzoletto (parlo da studente, ma la mia situazione economica non è tanto diversa da tanti precari o impiegati) ma che la gente secondo me sarebbe disposta a spendere.

    un ultima cosa: sta uscendo uno slate android della panasonic toughbook con penna wacom!! questo potrebbe essere un bel rivale per i tablet pc...

    RispondiElimina
  2. Personalmente credo che i Tablet PC esploderanno quando avranno le dimensioni e il peso di un macbook air o di un iPad.
    Immaginata un Tablet PC convertibile delle dimensioni e dal peso di un macbook air con un sistema operativo Win o Mac!! io credo che diventerebbe leader di mercato...del mercato dei laptop!! a questo punto sembra che dobbiamo sperare nella mela morsicata, l'unica capace di credere e realizzare delle rivoluzioni!!!

    RispondiElimina
  3. fino all'arrivo dell'iPad. non sapevo neanche che esistevano i tablet pc, poi anche con la penna! nella mia vita (dal 2003) ho avuto tre pc fissi e due portatali, ma se avessi visto un pc tablet in un negozio ora commenterei con quello...

    RispondiElimina
  4. Io invece credo che i tab di oggi siano l'evoluzione dei tablet PC, e che il mercato si stia muovendo proprio adesso . . . . . la dimostrazione sono i nuovi device convertibile e quelli con so Windows. Prodotti come Lg optimus pad o Asus convertible o ancora Htc flyer (il cui punto di forza sta proprio nella penna) evidenziano un'evoluzione che a mio avviso si concludera con l'avvento di Windows 8 e il miglioramento dell' architettura hardware.

    RispondiElimina
  5. Io invece credo che i tab di oggi siano l'evoluzione dei tablet PC, e che il mercato si stia muovendo proprio adesso . . . . . la dimostrazione sono i nuovi device convertibile e quelli con so Windows. Prodotti come Lg optimus pad o Asus convertible o ancora Htc flyer (il cui punto di forza sta proprio nella penna) evidenziano un'evoluzione che a mio avviso si concludera con l'avvento di Windows 8 e il miglioramento dell' architettura hardware.

    RispondiElimina
  6. quello che io riesco a vedere in quello che stanno proponendo oggi è solo caos... altro che evoluzione. mi spiego meglio:
    per evoluzione si intende un processo di migliorramento, scartando i difetti e conservando i pregi, e perchè no provaro qualche novità.

    quello che fanno invece questi tablet computer è scartare i pregi e conservare i difetti, più qualcche novità che non sono altro che cose inutilizzabili, inutili fandonie.
    con l'htc la penna la puoi usare si e no per sottolineare dato che non esistono programmi adatti... vatti a vedere le presentazioni e garda cosa ci facevano con la penna.... niente! ci scarabocchiavano e basta niente di più. quindi forza de che??

    con l'arrivo di w8 non cambierà nulla...
    perchè ci saranno sempre i tablet pc e i tablet computer. stop.
    e ti assicuro che una tastiera fisica è proprio utile! uno slate non è la soluzione migliore se si vuole avere un solo apparecchio.

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.