il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

domenica 22 maggio 2011

Perchè i Tablet PC Windows non superano l'iPad? Perchè non riescono a superare nemmeno i Tablet PC Windows.

Guardate il video qui sotto e poi pensate ad un Tablet PC simile con Core i5 e multitocco.

Il video è del 2003 e mostra un HP Compaq tc1000. Il Tablet PC in questione è stato aggiornato nel 2005 ai processori Intel Pentium M (la primissima piattaforma Centrino) e poi ucciso nel 2006.



Pensate a quello che non potete fare con il vostro Tablet PC. Pensate a quello che non potete fare con il vostro iPad o il vostro Tablet Computer Android.
Beh, quelle cose che voi adesso non fate venivano quotidianamente fatte otto anni fa.

12 commenti:

  1. Secondo mè c'è una regola di mercato che dice: "vedi quanti polli accalappi con un chicco di mais più splendente". Quello della apple è il più splendente emeno costoso quello che propongono gli altri splende meno (perchè costa) ed è proposto solo in ambito business.... Il pollo di strada ha bisogno di chicchi pubblicizzati non di chicchi costosi. Poi impollanmdolo bene gli vendi quelli costosi, no?

    RispondiElimina
  2. la asus con l'eee note ha finalmente incluso uno schermo wacom su un tablet senza windows... io ne ho avuto un modello per un paio di mesi poi mi sono fatto il tm2... perchè non fare un modello tipo transformer con schermo wacom? cosa ci vuole?
    nonostante sia proprietario di un tablet pc, ancora certe volte mi fermo davanti alle vetrine che hanno in esposizione gli ipad e sono tentato a comprarne uno...
    la leggerezza, la velocità del sistema... non bisogna aspettare che si accenda, non si impalla... insomma:
    ai tablet pc manca ancora qualcosa.

    RispondiElimina
  3. Il mio galaxy tab mi permette di annottare i pdf, scrivere note veloci...ancora qui a raccontare favole che la gente è beota. La gente cerca semplicità d'uso e immediatezza. Nessuno aspetta 5 minuti in una riunione il boot del tablet windows, solo per lasciarti annotare qualcosa. Asus e Htc l'hanno capito e stanno lanciando prodotti di questo tipo. Io come mrexlusive ho diversi tablet pc e mi fermo a meditare sull'acquisto di un ipad. Se Win8 non li resusciterà in qualche modo...RIP TabletPCWindows

    RispondiElimina
  4. Mi permetto di non concordare con Miriael. Innanzitutto perchè se sai di dover annotare qualcosa in riunione, basta portare il PC in ibernazione e in pochi secondi sei pronto a scrivere. In secondo luogo perchè il vero vantaggio dei Tablet PC windows è che con lo stesso oggetto puoi prendere appunti mentre, per esempio, stai facendo andare una simulazione professionale.
    Nessuno credo possa confutare la semplicità (o la leggerezza, la compattezza..) di un Tablet Computer rispetto ad un Tablet PC, ma oggetti come il Galaxy o l'Ipad sono destinati a chi necessita esculsivamente navigazione web e poco altro. Un Tablet PC è un computer a tutti gli effetti, di potenza anche molto elevata, a cui si aggiunge uno schermo touch, possibilmente Wacom o N-Trig.
    Sono cose diverse per esigenze diverse. Tutto qui.

    RispondiElimina
  5. Che ai Tablet PC manca qualcosa è evidente, ma è colpa dell'hardware, non del software.
    Il 2740p che ho recensito faceva boot da spento in meno di venti secondi. E Windows 7 andava come un treno, fornendomi la possibilità di creare, annotare, evidenziare, modificare e spezzare il PDF, non solo di scrivere note veloci.

    C'è gente che cerca semplicità e immediatezza. C'è gente che cerca semplicità e produttività. I Tablet PC sono in grado di darla, se vengono fatti bene. Il problema è che si sceglie consapevolmente di non farli bene.

    Un tc1000 come quello del filmato, con Core i5, Wacom ed SSD potrebbe costare molto meno di 1000 euro, si accenderebbe in 15 secondi e potrebbe fare cose che l'iPad o il Galaxy Tab si sognano, anche dal punto di vista dell'esperienza utente e della semplicità d'uso. Semplicemente non viene fatto.

    RispondiElimina
  6. ...concordo pienamente con il CUSTODE. Ormai sono anni che seguo questo blog e sono giunto alla conclusione che il tablet PC ideale è stato già progettato, ma non più riproposto e aggiornato: HP TC1100!!!!

    Nessun altro modello riesce a riproporre in una unica macchina le soluzioni che la renderebbero leader di mercato:
    • Digitalizzatore attivo (preferibilmente wacom)
    • Schermo capacitivo multitouch
    • Formato schermo 4:3
    • Sistema Operativo Win 7 (magari dual boot con Android)
    • Leggero
    • Potente
    • Dimensioni/spessore ridotte
    • Hard Disk SSD
    • Tastiera sganciabile (simile a HP 1100 o Eee Transformer)
    • Buon design
    • Docking Station che tenga presente le funzionalità Tablet
    • Schermo buono anche per esterno
    • ….

    RispondiElimina
  7. Boof e Custode. Parlate di un prodotto che non c'è e sfortunatamente per tutti, non ci sarà mai. Perchè con una penna bluetooth HTC ha reso il flyer un perfetto blocco degli appunti, perchè in 10 pollici si legge discretamente e puoi annotare anche i pdf come faccio ora con pdfrevu sullo stylistic in metà del peso e 1/4 dell'ingombro. Troppi sono gli svantaggi di un tabletpc quando dall'altra parte c'è un mercato di massa che si appoggia a prodotti ben progettati. Il TC1100 è un prodotto con un form factor geniale...ma è vecchio, rumoroso e pesante per gli standard attuali. Leggo volentieri questo blog, ma si parla sempre più spesso del prodotto che non avremo mai piuttosto di come utilizzare quelli che abbiamo ora. Certo quando vedo un TabletPC in una grande catena di distribuzione ad un prezzo similie all'ipad penso sempre..."per pochi euro conviene prendere un computer vero"...ma davvero in mobilità lo sfrutto a pieno? In quante riunioni c'era necessità di un "full blow pc" e invece in quante mi bastava prendere delle note. In una conferenza stampa bastano degli appunti, poi si va davanti al pc e si il resto del lavoro. In una riunione tecnica, si appuntano velocemente i pdf dei documenti forniti e poi in ufficio si rielabora il lavoro davanti al proprio desktop. Senza trascuare la durata della batteria o parlarvi di eink. Vi lascio con una domanda...come mai solo adesso i grandi campus americani hanno iniziato la transizione verso il libro digitale e non dieci anni fa quando uscì il TC1100? Non è solo questione di marketing ma anche di usabilità e affidabilità. Perchè non lanciamo un contest? Video su tablet (pc e non) così per vedere in che ambito usiamo cosa...

    RispondiElimina
  8. Mi permetto di dissentire ancora con te, Miriael. E lo faccio con un esempio molto semplice.
    Concordo con te quando dici che molto raramente in riunione potrebbe servire un computer prestazionale, ma quello che faccio notare è che io con un tm2 (non certo un super Tablet PC) ho tra le mani un oggetto che mi permette di fare le simulazioni pesanti che devo fare al lavoro, di prendere appunti alle riunioni e di tenere lezioni alternando OneNote e altri programmi utili. Tutto con lo stesso oggetto e tutto a 650 euro.
    Al momento per fare lo stesso è necessario un buon PC (minimo 400 euro) E un buon Tablet (minimo altri 4-500 euro). Questa è la differenza. Poi, quanto al fatto del Tablet PC perfetto che non esista, purtroppo ne siamo tutti coscienti, ci mancherebbe.
    Quanto al fatto della diffusione enorme dei Tablet ora, post-Ipad, non è SOLO marketing, ma quasi. Sono curioso di sapere la percentuale delle persone che usa l'Ipad per qualcosa di più della navigazione web, giochini touch e simili.

    RispondiElimina
  9. Proprio ieri ho visto dei giornalisti prendere appunti sugli ipad, mia madre fa il segretario sindacale e porta il suo tab nelle riunioni con tutti i pdf dei documenti...vuoi altri esempi? filmati?

    RispondiElimina
  10. Salve a tutti quanti, ragazzi.
    mi presento.

    sono uno studente di Fisica e da qualche mese sto cercando di "digitalizzare" i miei appunti. Non avendo un grosso budget da spendere per il momento ho comprato una tavoletta grafica (wacom pen-touch) utilizzandola con one note 2010.

    Ammetto che le prime settimane sono state dure, dato che il cervello doveva imparare a "interfacciare" tavoletta e schermo del computer... facevo un pò di confusione, ma poi col tempo... mi si è aperto un mondo. è come se tutto quello che hai nella testa immediatamente lo butti fuori e lo visualizzi così come te lo sei immaginato. dopo un mese un altro mio collega si è convertito al digitale e speriamo di convincerne altri ancora.

    lavoro con un portatile 17 pollici 16:9 che ahimè non supera le 3 ore di autonomia, il mio collega con un netbook di una decina di pollici e (mannaggia a lui) le sue 8 ore di autonomia se le gioca tutte...

    dopo 4 mesi ho deciso di fare il salto di qualità e ho iniziato a sondare il terreno in cerca di una "interfaccia neurale" ancora più immediata e ho pensato al tablet PC.

    se qualcuno potesse darmi un paio di link utili mi farebbe un favore. vi ringrazio.

    RispondiElimina
  11. Sono capitato qui per caso... e guardando il filmato mi sono detto: è quello che cerco.
    Ne ho provati di tutti i tipi, alla fine quel che serve è un "coso" che:
    - mi consenta di caricare i programmi che uso (tutta la suite di Office), un PDF creator, un programma di editing video ed uno audio, il mio map mind software.
    - possa essere usato con le mani come un ipad (touch screen) e possa consentirmi di scrivere un articolo con una tastiera tradizionale, oppure accetti un dictatin e poi con qualcosa tipo Dragon Dictate me lo trasformi uin un file...
    - vada ovviamente su internet con wifi e telefonia
    - abbia prese USB per inserire external devices, tipo hard disk, macchina fotografica, lettore codice a barre, chiavetta.... ecc.

    Io ci devo lavorare... non giocare

    Francesco o chiunque altro, se lo trovi/ate fammelo sapere...
    paolo.vittozzi@gmail.com
    grazieeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  12. Ti cosiglio l'hp tm2, fa tutto ciò che chiedi e in questo periodo è anche in offerta su Mediaworld online a 599euro

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.