il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

giovedì 19 maggio 2011

Il Lenovo ThinkPad X220 Tablet certificato per Ubuntu

Lenovo e Canonical annunciano un accordo: trenta sistemi Lenovo ottengono la certificazione Ubuntu, ed il nuovo ThinkPad X220 Tablet è uno di questi.

L'accordo tra quello che è uno dei massimi produttori di PC al mondo e la casa sviluppatrice della più nota tra le distribuzioni Linux porterà ad una maggior facilità per gli utenti nell'utilizzo di Linux Ubuntu in quanto i loro sistemi certificati "Ubuntu Certified Systems" godranno di supporto ufficiale ma soprattutto della certezza di driver perfettamente compatibili.



Per il momento risultano certificati circa trenta sistemi tra portatili, desktop e server; uno di questi è il nuovo Tablet PC ThinkPad X220 Tablet, che quindi potrà essere utilizzato senza problemi (ma anche senza funzionalità avanzate di inchiostro digitale, non presenti in Linux) da chiunque.

È possibile visualizzare la lista dei sistemi certificati sul sito di Ubuntu.

Da LFFL.org. Grazie a WaKKa per la segnalazione.

6 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Per le domande c'è il Forum. E' l'unica regola di questo sito, per favore rispettiamola.

    RispondiElimina
  3. visto che è l'unica regola, un consiglio, scrivila sotto il titolo, vicino alla pubblicità, a destra a sinistra...do te pare :)! almeno forse leggendola se la ricordano :D!

    RispondiElimina
  4. Che ad ubuntu manchino funzionalità di inchiostro digitale è un po' forzata...sono disponibili sotto linux i driver sia per le penne wacom che ntrig, xournal è un buon programma per scrivere appunti a mano libera; l'unica funzione di cui sento la necessità è un buon sistema di riconoscimento della scrittura, per quanto ho visto che sono usciti software recentemente che fanno la stessa funzione della barra di scrittura di Windows e(scrivendo in inglese e in stampatello) funzionano piuttosto bene...

    RispondiElimina
  5. Sotto Ubuntu da anni utilizzo Cellwriter per il riconoscimento della scrittura (sufficientemente comodo anche per la rogna del dare sfilze di comandi da terminale), fin dai tempi di Ubuntu 8.10... Se non si pretende di ricopiare la Divina Commedia, è uno strumento più che adeguato.

    RispondiElimina
  6. Anche per un uso simil-onenote?

    Perche' e' quello cio' che interessa all'ubuntuer

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.