il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

venerdì 13 maggio 2011

Eee Slate B121: Asus ritorna a produrre Tablet PC professionali

Dopo anni, Asus ritorna a produrre Tablet PC professionali con il nuovo Eee Slate B121, misterioso dispositivo con Windows 7 Professional.

Dopo aver abbandonato il mercato dei Tablet PC professionali fermando gli sviluppi del convertibile R1 alcuni anni fa, Asus si prepara a presentare un nuovo dispositivo indirizzato ad un mercato professionale.

Al momento attuale il nuovo dispositivo è ancora avvolto nel mistero: unica informazione ufficiale è il nome, che compare sul sito del supporto tecnico di Asus all'interno di una pagina che condivide molti contenuti con il più famoso EP121. Da una intervista rilasciata qualche giorno fa emerge inoltre la presenza del sistema operativo Windows 7 Professional e del processore Core i5.



Il nome sembra garantire le dimensioni dello schermo, che dovrebbero essere di 12,1 pollici, mentre è altamente probabile l'inserimento di alcune funzionalità professionali non presenti nell'EP121, come la stazione di ancoraggio.

Da Notebook Italia e ZDNet.

14 commenti:

  1. un ep121 con batteria sostituibile sarebbe mio al volo *__*

    RispondiElimina
  2. Magari....non ci credo neanche se lo vedo...tsiè...asus che fa una cosa per i professionisti e fatta seria...scermo almeno 16:10, GOBI 3000, batteria intercambiabile ecc..anche a 1500 euro me lo comprerei e abbandonerei il Q550 che ormai se lo sta tirando da qualche mese...!!!

    RispondiElimina
  3. Fai bene a non crederci, guarda che fine ha fatto l'EP121 per colpa di Microsoft. Inoltre non sono state ancora rivelate caratteristiche tecniche fondamentali, prezzi, date... va gia' bene se uscira' nell'ultimo trimestre 2011.

    RispondiElimina
  4. Ma possibile che nessuno venga a leggere questo blog e provi a fare una macchina del genere ad un prezzo ragionevole?! Lo so che oggi il "grande" mercato è comandato da facebook, social network, film hd ecc (basta guardare tutte le pubblicità di smartphone, tablet, notebook...non esiste una senza il simboletto di fianco della F di faccialibro)! Lo so che quello che chiediamo è un mercato di nicchia, un tablet per chi lavora e non per chi si spassa ma niente...non siamo ascoltati e loro continueranno a sfornare "macchine" mediocri per il divertimento della massa. Mentre se vogliamo una macchina professionale, meno di 2500 euro non si riesce a spendere però...ce l'abbiamo con il vetro triplo, anticaduta, antimina, anticarrarmato, se ti casca ti rimbalza in mano, ci puoi andare in guerra, sottacqua ecc...ma mica so 007!!!!!

    RispondiElimina
  5. è più facile vedere gli asini volare, che sti asus 121 in italia, eppure qualche sacrificio per comprarlo l'avrei fatto certo non triplo vetro, anti-caduta, antimina, anti-carrarmato... mi bastava quello che aveva già, ma ora sono stanca, sono quasi due anni che l'ho aspetto, il Q550 sta per uscrire fanc... che se lo tengano loro il B e l'EP!!!

    RispondiElimina
  6. @Logan: L'EP121, di fatto, è un progetto Microsoft, senza MS non esisterebbe nemmeno. Ed è più che altro un prototipo per sondare il mercato...

    @Clara: perchè non pensi ad un tm2, invece? Costa meno dell'EP121 e del Q550 ed è decisamente superiore ad entrambi...

    RispondiElimina
  7. Sarà superiore ma è meno pratico. il fatto di avere solo schermo aumenta notevolmente la portabilità e l'usabilità totale del prodotto. Son cose di cui ti accorgi con l'utilizzo, vantaggi che inizialmente non riesci a progettare. Sono funzionalità che tendi a dimenticare quando ce li hai e fanno parte della tua quotidianità, ed è forse quello che è successo anche te ora, pensando al tuo "mitico" ( in tutti i sensi ) HP.

    RispondiElimina
  8. Meno pratico di uno slate, personalmente direi di no. Aver sotto mano la tastiera fisica è una cosa piacevole in alcune occasioni ma al di là dell'input gli slates hanno una enorme mancanza che io trovo noiosissima: mancano di sostegni. Un convertibile lo posso usare come slate ma, ad esempio, se sono disteso a letto a guardarmi un telefilm converto il tutto e mi metto il tablet sulla pancia, e non ho problemi. Con un puro devo sempre sostenerlo con le mani o trovare oggetti (o custodie) capaci di farlo stare verticale e stabile... gli slates ti obbligano sempre al contatto ed occasionalmente può essere noioso o faticoso.
    Gli slates però non riescono a farsi battere in portabilità e leggerezza, questo sì... ma in praticità a mio parere nulla batte il convertibile (o meglio, l'ibrido ben fatto... motivo per cui resto con il mio tc1100 dopo cinque anni).

    Se al B121 aggiungono la tastiera agganciabile, la batteria sostituibile a caldo e una buona stazione di ancoraggio... Asus può anche lanciarlo nel 2015 ma aspetto evitando accuratamente altri acquisti.

    RispondiElimina
  9. La portabilità esalta l'usabilità...dopo l'iPad 2, inoltre, diventa ancora più difficile accettare di utilizzare un dispositivo pesante e spesso per poter usufruire dell'esperienza di uso che possono offrire le tecnologie touch e penna. Speriamo che il B121 vada in questa direzione e sfrutti la soluzione con tastiera separabile dell' Eee Transformer.

    RispondiElimina
  10. Boh, personalmente ho utilizzato il 2740p od il CF-C1 e non li ho mai sentiti troppo pesanti o poco portabili. Un 2760p non lo scambieri con dieci iPad 2. Dalle orette passate sull'EP121, invece, non ho avuto una esaltazione estrema, anche se si tiene in mano in modo splendido.

    Se devo avere una cosa sottile dove però poi mi serve una custodia, dove non entra la penna, dove mi mancano le porte o dove la batteria è piccola e non sostituibile... allora preferisco avere un centimetro in più ed avere un prodotto completo che magari non entra perfettamente in una busta, ma che mi posso portar dietrò così com'è senza bisogno di borse o zaini con cavi od altro.

    Bisogna ricordarsi sempre che un Tablet PC non è un iPad. Se si vogliono processori Core i5 ci vuole spazio per le batterie e per il sistema di raffreddamento. Produrre prodotti troppo sottili significa scendere a compromessi sulla autonomia (vedi EP121) o sulla potenza (vedi vari tablet Atom).
    Ma se si vuole un PC completo, com'è o dovrebbe essere ogni Tablet PC, lo spazio ci vuole. L'iPad è più sottile? Ok, ma è un altro tipo di tecnologia e finalità. E a confrontare un iPad con un PC portatile (perchè di questo si parla, un Tablet PC come il B121 è un normalissimo PC portatile con una forma insolita) ovvio che il PC sembra grosso e pesante.

    RispondiElimina
  11. parole sante e piene di esperienza quelle del Custode :), ma...io la penso un po' come gli altri e lo vedo anche dai miei amici che hanno un tablet pc, al di là dello scrivere (cosa utilissima e motivo per cui lo compro) il tablet è sempre un portatile, col suo peso, col suo ingombro, col suo spessore e con i suoi limiti...cosa che se prendo un q550 (full optional) a parte starci scomodo sul divano, non vedo nulla di "differente" dagli altri miei 2-3 portatili! Mentre, l'idea di mettermi una macchina potente dentro una borsetta a spalla della piquadro dove c'è lui, lo smartphone e il portafoglio. Andare in giro con 1 kg e tirarlo fuori così, et voilà invece di prendere il tablet, aprirlo, girarlo, richiuderlo ecc....è tutta un'altra cosa. Poi quando sono a casa, ho il mio fisso con 3 schermi, devo stare sul divano? prendo l'altro portatile e col q550 o ep121 o eb121 o ew12939 collegato in rete prendo tutti i files ecc..che ho fatto durante la giornata!
    Per me è questo il concetto di portabilità, poi, se un giorno, lo slate diventerà anche telefonino (per chiamate ecc...con auricolare bluetooth o cuffie, tanto le uso sempre) a costo di compare 2-3-4 batterie e sostituirle come sul q550...butterei via tutto e userei solo quello! Tanto...o un 7" del samsung galaxy tab o un 10" del q550 che però è una macchina completa e non un "giochetto"...non è che mi cambia tantissimo!
    Ma purtroppo questo è solo un sogno e non so quando si realizzerà e se si realizzerà!!!

    (ps: poi se mi dicono che l'eb121 esce fra 5-6 mesi e sarà un q550 ma 4:3 o 16:10 con TASTIERA wifi gobi 3000 video dedicato i5 usb 3.0 hdmi telefono schermo opaco alta luminosità per un uso accettabile all'aperto...pagherei anche ora per prenotarlo)

    RispondiElimina
  12. il compromesso migliore è la tastiera staccabile. Asus ha già fatto dei touch tablet ibridi (il transformer, mi pare si chiami così) e il primo prototipo di EP121 l'aveva... chissà che ci facciano la sorpresa...

    RispondiElimina
  13. Salve a tutti, sono nuovo su questo interessante sito.

    Vorrei acquistare un Asus B121, ma sembra non si trovi ancora da nessuna parte.

    Però su alcuni siti svizzeri si può pre ordinare, ne sapete qualcosa?

    http://www.techmania.ch/details.aspx?pid=2850414&sessionID=1509

    http://shop.computer-trade.ch/it/products/1257655

    http://www.microspot.ch/microspot/product/Netbooks_Tablets/0000541251/ASUS_EeeSlate_B121-1A007F_DC_i5-470UM_12.1/detail.jsf;jsessionid=803599176F537AD6B194BE893E33C8C6?current=0&DCSext.Ref=&R=8800467681281

    http://www.internet.ch/en/10000_Undefined/1757175_EeeSlate_B121-1A007F_DualCore_i5-470UM_4096MB_DDR3_640GB_SSD_12.1__LED_Backlight.html

    RispondiElimina
  14. Grazie per la segnalazione! Ho creato un articolo dedicato. Fino ad oggi del B121 non si sapeva nulla, se non che era "in arrivo dopo l'estate". La disponibilità svizzera comporta l'arrivo in Italia entro fine agosto.

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.