il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

giovedì 31 marzo 2011

Gianfranco Lanci lascia Acer, cambierà qualcosa per i Tablet PC?

Gianfranco Lanci, presidente di Acer dal 2005 e CEO dal 2008, lascia Acer per conflitti sulle strategie dell'azienda. Cambierà qualcosa nei Tablet PC?

Non è dato sapere quanto e se la figura di Lanci abbia influenzato le scelte dell'azienda sui Tablet PC ma certo è che nel corso della sua presidenza Acer è passata dall'essere uno dei punti di riferimento nel settore, grazie a macchine come il Travelmate C110 od il Travelmate C210, all'essere una macchietta capace di devastare ottimi dispositivi pur di non fornir loro la penna.
Nello stesso periodo Acer ha anche acquisito l'americana Gateway, famosa in ambito Tablet PC per i suoi prodotti a basso costo molto amati dagli studenti statunitensi, fermando completamente la produzione di dispositivi dotati di penna.



La comunità dei Tablet PC può solo sperare che il cambio di dirigenza possa modificare le strategie dell'azienda anche in campo Tablet PC: Acer ha dimostrato in più occasioni di saper produrre dispositivi dalle ottime potenzialità (vedi l'Aspire serie 1825 o l'Iconia W500) per poi castrarli e renderli assolutamente inutili scegliendo un digitalizzatore passivo capacitivo. Un nuovo presidente che voglia creare veramente innovazione e non seguire Apple in modo acritico potrebbe portare alla realizzazione dei migliori Tablet PC di sempre.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.