il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

domenica 5 dicembre 2010

Il marketing dei Tablet PC, ovvero come perdere la partita pur avendo le carte migliori

I Tablet PC non hanno successo perchè prodotti di nicchia costosi e poco ricercati o perchè la gente non sa che esistono anche se li ha sott'occhio? Un esempio di occasione fallita per mettersi in mostra.

Le case produttrici possono continuare a ripetere che il Tablet PC è un prodotto di nicchia che in pochi vogliono, ma la realtà è diversa: il Tablet PC è un prodotto di nicchia perchè nessuno sa che i Tablet PC esistono, perchè nessuno sa cosa un Tablet PC può fare. E questo perchè chi si occupa del marketing dei Tablet PC spesso è, mi spiace dirlo, un incompetente.

Facciamo un esempio: la celebre compagnia aerea teutonica Lufthansa inizia ad offrire il servizio di WiFi in volo, alla ridicola cifra di undici euro l'ora. Per pubblicizzare la cosa, scatta e rende disponibili una serie di fotografie che mostrano passeggeri intenti a sfruttare il servizio attraverso una serie di dispositivi, che nello specifico sono un netbook dalla marca oscurata, un Apple iPhone 4 e un Apple iPad con la mela bene in vista, ed un HP Elitebook 2740p opportunamente messo a fuoco in modo da nascondere il logo.


E qui va già fatta notare la prima cosa: i prodotti Apple sono estremamente riconoscibili e visibili, mentre i prodotti di altre marche sono riconoscibili solo nel momento in cui si conoscono.

Ma c'è di più: mentre l'iPad e l'iPhone vengono mostrati al top delle loro funzionalità, ovvero connessi ad internet ed usati con le dita, l'HP Elitebook 2740p viene mostrato in uso come normale portatile. Uno dei migliori e più completi Tablet PC mai prodotti, che integra i più potenti processori Intel sul mercato e che dispone di digitalizzatore capacitivo multitocco associato ad una tavoletta grafica Wacom Penabled che consente di scrivere sullo schermo come se questo fosse fatto di carta... viene mostrato come se fosse un qualunque netbook da duecentocinqanta euro.



Un prodotto decisamente superiore ad un iPad diventa così un dispostivo che non attira la minima attenzione. Ah, se solo le compagnie produttrici copiassero da Apple la strategia di marketing e non le soluzioni idiote come la batteria integrata o il digitalizzatore capacitivo...

La galleria completa di immagini è disponibile su Engadget.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.