il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

venerdì 17 dicembre 2010

Dicembre 2010: i Tablet PC da acquistare per le feste

Se avessi bisogno di un Tablet PC, o se volessi regalare un Tablet PC a qualche parente o amico a Natale, che modello dovrei acquistare?


I modelli sono tanti, il mercato confuso: una persona che vuole un Tablet PC, cosa deve scegliere?
La cosa ideale sarebbe aspettare. Aspettare perché il sei gennaio inizia il CES a Las Vegas e finalmente vedremo gli Slate PC che Microsoft continua a promettere (ufficiosamente) da un anno. Aspettare perché la quasi totalità dei modelli non professionali attuali sta per essere sostituito da un nuovo modello. Aspettare perché nei primi tre mesi del 2010 potrebbero uscire modelli, professionali e non, molto interessanti a prezzi ancora più interessanti.

Se non si vuole aspettare, tuttavia, si può sempre scegliere un Tablet PC dotato di digitalizzatore attivo Wacom e di processore Intel Core serie "i". Perché queste caratteristiche? Perché qualunque cosa succeda nei prossimi tre/sei mesi non ci sarà nessun dispositivo capace di superare in funzionalità o potenzialità un Tablet PC con un processore potente e un digitalizzatore Wacom.
Forse Windows 7 verrà modificato e dotato di una nuova interfaccia "touch-friendly"; forse verranno prodotti nuovi Tablet PC dotati di processori ancora più potenti e di schede grafiche dedicate ancora più performanti, forse verranno presentati nuovi applicativi. Molte cose sono possibili, ma una sola è certa: un Tablet PC dotato di un processore potente e della più avanzata e collaudata tecnologia di digitalizzatori sul mercato, che già da oggi può senza problemi offrire potenza sufficiente ai programmi più complessi ed ai giochi più recenti anche senza schede video dedicate, sarà in grado di supportare in pieno qualunque novità sia stata riservata per il 2011.


Non così per i dispositivi Atom, per i dispositivi senza penna o per i dispositivi senza multitocco, che potrebbero invece restare esclusi da qualcuna delle novità o potrebbero non essere abbastanza potenti per una esperienza d'uso completa o anche solo per quella che tra sei mesi sarà considerata una esperienza d'uso basilare.

Ma nello specifico, quale modello acquistare? Questo dipende dalle esigenze personali e, ovviamente, dal budget.



Il Tablet PC con il miglior rapporto qualità-prezzo resta l'HP TouchSmart tm2-2101sl, che a 900 euro offre un Core i3 ULV, scheda video dedicata e digitalizzatore attivo/capacitivo Wacom.

Salendo di prezzo, i Fujitsu T730 e T900, acquistabili a partire da poco meno di 1500 euro IVA inclusa, sono macchine notevoli e capaci di ogni cosa, anche se poco adatte ad un utilizzo ultramobile.

Per chi non si accontenta dei compromessi e ha un portafoglio capiente, invece, il Lenovo ThinkPad X201t, l'HP Elitebook 2740p ed il Panasonic Toughbook CF-C1, insieme ai modelli Motion, restano i modelli d'eccellenza: leggeri, resistenti e potenti, sanno soddisfare ogni esigenza, e sono progettati in modo da soddisfare queste esigenze a lungo, sia in termini di autonomia operativa sia in termini di vita del prodotto.

1 commento:

  1. Mi aspetto di trovare un mercato molto ben Rinnovato grazie alle nuove APU (cpu+gpu) di Amd a partire da Ontario e Zacate con piattaforma Brazos, che oltre ad offrire performance nettamente superiori al classico atom sul lato CPU e su quello GPU permetteranno consumi estremamente ridotti con autonomie energetiche più estese.

    Ma mi auguro che i tablet pc tornino a RInascere come veri Notebooks perchè gli pseudo tablet da I-pad soprattutto in poi senza nemmeno penna non hanno nessun senso di esistere per utilizzo di scrittura e di disegno e pittura.

    Attendo un 2011 estremamente Interessante e Cresciuto.

    Ciao e Grazie

    P.s.: Custode, non ricordo se ho gia scritto, ma la possibilità di collegare il blog ai social networks? :)

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.