il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

martedì 9 novembre 2010

Apre il blog di LIFEBOOK4Life

Apre il blog di Fujitsu LIFEBOOK4Life, sul quale scriverò della mia esperienza con il Fujitsu Lifebook che testerò a partire dai prossimi giorni.

Ovviamente scriverò anche su Tablet PC Italia - Tablet PC Italico, ma il progetto per cui sono stato selezionato (Sono un LIFEBOOK4Life Insider!!!) prevede l'utilizzo di questa piattaforma specifica: sarà una buona occasione per mostrare al mondo le mie scarse conoscenze della grammatica inglese.

Sul blog (che trovate qui) potete anche vedere chi sono le altre 52 persone con cui condividerò questa mia esperienza: si tratta in alcuni casi di gente serissima (tra gli italiani c'è nientepopodimeno che Paolo Ottolina, giornalista del Corriere della Sera che tiene la rubrica "Mal di Tech").

Non so ancora che modello di Fujitsu Lifebook mi hanno riservato: la spedizione è partita, nei prossimi giorni si saprà qualcosa, restate collegati!

3 commenti:

  1. Ciao , spero tanto che sia un TH 700, è il mio sogno ma, non avendo competenza in materia di configurazione sto aspettando di vedere se per natale ne venderanno uno nei grandi centri di distribuzione al posto di doverlo ordinare con una configurazione scelta da me e non consone magari alle mie necessità reali. Grazie , quindi , per questa iniziativa , ti leggerò costantemente . Buona giornata . Anna

    RispondiElimina
  2. Sai che ridere se non ti mandano un tablet pc? :-D

    RispondiElimina
  3. Personalmente spero in un T900... come peso e spessore cambia poco rispetto al T730 o al TH700 ma lo schermo di un pollice più grosso potrebbe far comodo. Il pacco è stato spedito oggi, quindi domani o giovedì al massimo dovrei ricevere tutto.

    Annac82: Riguardo al TH700, purtroppo bisogna mettersi l'anima in pace. Fujitsu ha ufficialmente confermato che non ci saranno modelli preconfigurati in Italia e che bisogna guardare al T730 (oppure ad un acquisto all'estero...). In ogni caso Fujistu non vende i Tablet PC nei negozi e nelle catene, ma sarebbe comunque stato necessario rivolgersi ad un rivenditore.

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.