il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

giovedì 25 novembre 2010

Acer presenta il primo Touch Tablet PC con processore AMD; ha anche la tastiera agganciabile

In un mondo dominato da Atom, Acer presenta il primo Touch Tablet PC dotato di APU AMD C-50 da 1 GHz che integra una GPU AMD Radeon HD 6250.

Pesante meno di un chilo e spesso 15 millimetri, il nuovo dispositivo Acer non ha ancora un nome preciso. Nessuna informazione sul digitalizzatore che affianca lo schermo da 10,1 pollici multitocco; quasi sicura la mancanza della penna.


Presente invece una tastiera agganciabile dotata di tasti ad isola, che facilita all'utente l'utilizzo delle applicazioni di produttività che possono girare perfettamente grazie al sistema operativo Windows 7.


Le specifiche tecniche restano ignote; l'unica cosa che si conosce è la presenza di due videocamere da 1,3 megapixel (una frontale e una sul retro), connettività WiFi e 3G integrata.
Dovrebbe essere messo in commercio a febbraio del prossimo anno.



Da Engadget e HW Upgrade.

3 commenti:

  1. Questo in realtà non è un commento a questo insulso tablet (o qualunque cosa sia) ma a tutti gli ultimi tablet annunciati... sembra sempre più evidente la strategia suicida di seguire Apple nella costruzione di un dispositivo idiota "ma che fa tendenza" e cose tutto sommato inutili (ricordo che non sono un detrattore e ho un iphone e un macbook). Ipad fa cose che non sono nè orientate al lavoro, nè all'organizzazione e non ha un costo proprio trascurabile. L'idea che molte compagnie (e sono agghiacciato da Fujitsu che coi suoi Stylistic ha fatto epoca) seguano la scia, indica che il nercato ha bisogno di "cosi" per "cosare" tipochemiguardol'ultimovideosuyoutube o chatochatochatto, ma con tutto il rispetto di fare cose orientate al lavoro e allo studio nemmeno l'ombra. Questo è un disastro sociale, non informatico. Non capire le potenzialità dell'inchiostro digitale rischiando di dimenticarlo (presto molte ditte potrebbero smettere di produrre pc con tali caratteristiche o almeno ridurre all'osso la produzione) mi fa venire in mente quei salti indietro della cultura per cui gli antichi sapevano perfettamente certe cose come che la terra era rotonda ecc. ecc. e poi questo sapere è stato rifiutato (in quel caso per motivi di ordine meramente religioso e scarsa cultura) per poi essere riscoperto dopo molti anni o secoli.
    Avete visto il video del Fujitsu? MA A COSA DIAVOLO SERVE DISEGNARE CON LE DITA?!?!?!
    Sembra una presa per il c**o...
    Eppure è la storia dell'umanità: dimenticare per poi ricordare. So già che tra qualche anno la Apple proporrà un brevetto rivoluzionario mai visto prima... LO STILO DIGITALE.
    Scommettiamo?

    RispondiElimina
  2. Penso che il pensiero di Cristiano sia il pensiero della maggior parte dei lettori di questo blog. Io, per lo meno, lo approvo appieno!!!

    RispondiElimina
  3. a me piace molto l'idea della tastiera agganciabile... però senza digitalizzatore attivo wacom a che serve? :S e sopratutto immagino il prezzo esagerato...

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.