il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

sabato 4 settembre 2010

Fujitsu Lifebook T580: il digitalizzatore è N-Trig

Fujitsu conferma l'abbandono di Wacom per quanto riguarda il nuovo convertibile da dieci pollici Lifebook T580: il digitalizzatore è N-Trig.

La conferma arriva su Facebook, dove Fujitsu USA è molto presente e offre un servizio di supporto clienti decisamente amichevole e professionale.
La scelta del digitalizzatore N-Trig rappresenta una novità, in quanto da sempre Fujitsu è stata particolarmente fedele alle soluzioni Wacom.


La scelta di abbandonare il colosso giapponese per la casa israeliana, molto nota in ambito Tablet PC per via dei problemi che affliggono i Dell Latitude XT, Dell Latitude XT2 e HP Touchsmart tx2 è però da osservare da vicino e da tenere in seria considerazione. La speranza, che era emersa anche con la notizia della scelta di questo digitalizzatore da parte di HP, è che i problemi vengano finalmente risolti. Solo il tempo, e le prove pratiche, potranno darcene conferma.

6 commenti:

  1. Ho purtroppo la spiacevole sensazione che ci sia ben poco da gioire. Anche in riferimento all'altra notizia riportata sullo Slate della HP e sulla scelta di montare un digitizer Ntrig penso che una spiegazione ci sia.
    Ancora per poco sarò possessore di un Latitude XT (ho acquistato un portentoso Panasonic CF-C1) e sono in contatto con uno sviluppatore statunitense che mi ha mandato diversi driver prima della pubblicazione perché facessi da beta tester. Me ne ha mandato da poco una nuova versione della Ntrig anche per XT che porta a 3 o 4 i tocchi per il digitizer e che cerca nel contempo di risolvere tutti i problemi di inking che hanno funestato l'XT dalla sua nascita. Lodevole direte voi, la mia impressione però è che mentre ci sia stato un fortissimo sviluppo per quel che riguarda il multitouch e l'uso del computer con le dita, non sia accaduto lo stesso per quel che riguarda la scrittura.
    Sembrano diminuiti i numerosi artefatti, i fenomeni riguardanti il palm rejection ecc... ma nell'insieme l'esperienza di scrittura mi sembra peggiorata e meno naturale. In ogni caso sensibilmente inferiore a quella del digitizer Wacom montato sul mio nuovo C1.
    Ora i fatti sono due: o si sceglie Ntrig perché si è buttata sul tocco, giacché Wacom è leader nel campo dello stilo e dell'inchiostro e quindi il mercato fedele alla mela-clonazione persegue la strada delle dita.
    Oppure i nuovi hardware Ntrig sono portentosi e surclassano Wacom oltre che sul tocco anche nell'inchiostro digitale.
    Sarò malevolo ma penso che sia più probabile la prima...

    RispondiElimina
  2. Me ne ha mandato da poco una nuova versione della Ntrig anche per XT che porta a 3 o 4 i tocchi
    Il Latitude XT già da oltre un anno con il Multi-Touch Beta Package 2.59 riconosce 4 tocchi contemporaneamente. Puoi andare a vedere nel software di controllo di N-Trig che versione dei driver e del firmware hai?

    RispondiElimina
  3. Naturalmente, ma se li hai provati sai anche come funzionano, almeno io posso dire come funzionano sull'hardware del XT: MALE. Questi nuovi, come invece ho già già scritto, mi sembrano funzionare molto molto meglio. Riguardo ai 2 o 3 o 4 tocchi ogniuno è libero di pensare come crede, attualmente ritengo che al massimo si riesca a fare qualcosa di utile con 2 tocchi, di più potrebbero FORSE servire in futuro. In ogni caso penso che piuttosto che il numero dei tocchi conti come e se questi sono implementati nativamente nel SO.
    Per quanto riguarda le versioni dei driver:
    N-trig DuoSense Software, Version 3.96 and / or 3.104
    N-act, Version 1.17 and / or 1.23

    RispondiElimina
  4. Ho capito è il nuovo pacchetto software con la funzione "N-act Hands-On Gesture Vocabulary for True Multi-Touch User Experience", che definizioni che si inventano...
    Visto che sei in contatto con quello sviluppatore che sarà sicuramente in contatto con N-Trig faccio un paio di domande.
    Sai qualcosa sulla data di uscita dell'aggiornamento? Con queste nuove funzioni c'era in programma anche il supporto per linux, a che punto è?

    (scusa se approfitto ma sono curioso di sapere, se aspettassi N-Trig per delle news arriveremmo a natale)

    RispondiElimina
  5. Nessuna "indiscrezione" in merito alla data di pubblicazione nè tantomeno date ufficiali. Anzi, sono tenuto a un rigido riserbo e non posso (casomai mi venisse in mente) per nessun motivo divulgare il materiale che mi viene inviato. E' stato specificato che se vendo il computer mi impegno a rimuovere questi driver perché non sono definitivi e non hanno ancora ricevuto la benedizione da Redmond. Al di là di tutto la mi opinione ASSOLUTAMENTE PERSONALE è che dovrebbero vedere presto la luce. Questa è una fase di testing molto avanzata, finale, si vede che il prodotto equivale ad una RTM ed è perfettamente funzionale pure con i suoi limiti. Normalmente le beta che non sono destinate all'uscita non arrivano a questa fase terminale di test.
    Di più non so (nemmeno riguardo a Linux)

    RispondiElimina
  6. Sì sì, mi rendo conto di tutti i vari vincoli legali. Quello che mi interessava era sapare a che punto era il nuovo aggiornamento.
    Grazie per le informazioni.

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.