il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

sabato 31 luglio 2010

Breve recensione dell'Asus Eee PC T101MT

Il T101MT è il fratello maggiore del T91MT, di cui perde alcune cose negative ma da cui, purtroppo, si distacca troppo poco.

Le differenze rispetto al T91MT sono infatti abbastanza limitate: il T101MT si distingue dal fratello minore per le dimensioni più generose, ma comunque sempre estremamente ridotte, e per la batteria che in questo modello è sostituibile dall'utente. Il processore Intel Atom ed il digitalizzatore passivo resistivo con funzionalità multitocco sono invece i medesimi del T91MT.

In generale il T101MT è un ottimo rappresentante della categoria "netbook". Piccolo e leggero, il convertibile di Asus è un dispositivo costruito con buoni materiali e, anche se al tatto non sembra tanto solido quanto l'Acer serie 1820/1825, dà l'impressione di un dispositivo di qualità assemblato in modo perfetto.
Nonostante questa impressione, il T101MT è un dispositivo utilizzabile in modo limitato. Il processore Atom è decisamente lento e di fatto non permette l'utilizzo contemporaneo di più applicativi, pena fastidiose attese e lunghi tempi di caricamento: è un dispositivo utilizzabile con Microsoft Office e poco più. Lo stesso Microsoft Touch Pack per Windows 7 risulta essere troppo pesante per questo processore e sia il caricamento che l'utilizzo dei vari applicativi del pacchetto è contraddistinto da attese. Nel momento in cui si tenta di aprire più programmi contemporaneamente o di fare più azioni nello stesso momento, il T101MT semplicemente si blocca e bisognerà aspettare qualche decina di secondi prima di procedere.


Per quanto riguarda le funzionalità Tablet PC, pur avendo a disposizione un ottimo digitalizzatore passivo resistivo, la mancanza di un digitalizzatore attivo è ancora troppo evidente. Il sistema dispone di un programma di esclusione del polso decisamente buono, sicuramente superiore alla media, ma ancora di fatto non realmente utilizzabile per chi ha esigenze di scrivere sullo schermo in modo veloce e continuo. L'ottima pennina telescopica fa quello che può, ma per via della tecnologia passiva il T101MT non deve essere preso in considerazione da persone interessate alle funzionalità di inchiostro digitale.

Una nota di demerito va fatta relativamente alla rotazione dello schermo, che non è automatica al momento della conversione ma va ordinata premendo lo stesso tasto presente sul T91MT il che può causare, come per il T91MT, l'apertura dell'inutile e pesantissima interfaccia aggiuntiva per utilizzo con le dita.



Insomma, un prodotto senza troppa gloria ma nemmeno troppi difetti. Per meno di 500 euro, è sicuramente da considerare nel momento in cui si vuole acquistare un qualche dispositivo Atom in quanto rispetto al netbook medio il T101MT offre una forma e delle funzionalità aggiuntive che senza dubbio possono valere una spesa maggiore, ma nel momento in cui si cerca un Tablet PC il T101MT risulta troppo lento e dotato della tecnologia errata, motivo per cui non andrebbe tenuto in considerazione ed acquistato.

Per via della somiglianza tra i due modelli, consiglio di leggere e vedere la recensione/videorecensione del T91MT.

17 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Troppo semplicistica questa recensione.
    Io possiedo il t101mt da circa 3 mesi . Dopo l'ottimizzazione e l'applicazione di una pellicola protettiva giapponese per proteggere il monitor touch e migliorarne il contrasto , devo dire che posso considerarmi molto soddisfatto. Poi i 2gb di ram fanno funzionare benissimo fino a 6-7 programmi per volta includedo 2 video. Certo soffre con i video HD. Ma appassionato di videoediting e possessore di un plasma hd 50'' mi dite che ne fate dell'HD su un 10,1' .
    Quindi direi che l'osservazione è del tutto priva di fondamento . Poi se applichi un sdch ad alta velocità la performance migliora ancora . L'inchiostro digitale funziona molto bene certo non sarà il digitalizzatore attivo da 2.000 euro ma fà la sua e bene . Poi è molto valido per il disegno anche con skectbook (vedi video su youtube) . Ottimo per l'uso in mobilità . Per l'accellerometro è la scelta più azzeccata e studiata della Asus . Infatti elimina il problema della rotazione indesiderata alla minima inclinazione che tanto affligge i possessori del Ipad e del S10-3t ad esempio . E poi non assolutamente vero che fà azionare la suite che d'altro canto consiglio di rimuovere. Saluti

    RispondiElimina
  3. E' una semplice "Breve recensione", per definizione è semplicistica.

    Per quanto riguarda i tuoi commenti, purtroppo ho avuto esperienze diverse. Il Tablet PC rispondeva in modo estremamente lento, e mi si è bloccato in diverse occasioni senza andare a scomodare i video in HD, al punto che ho dovuto chiudere le finestre tramite "Gestione Attività" per riprendere il controllo del sistema.

    Relativamente alla rotazione, la mia non è una critica alla mancanza dell'accellerometro (che disapprovo in quanto soffre di rotazioni indesiderate, come ben tu ricordi), ma alla mancanza di rotazione automatica durante la conversione portatile-tablet e tablet-portatile, che invece è estremamente comoda e utile.

    Riguardo all'inchiostro digitale, purtroppo non posso essere d'accordo, in quanto secondo la mia esperienza "molto bene" è ben altro; in ogni caso il digitalizzatore è ottimo, come comunque ho scritto.

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. La parola recensione deriva dal verbo latino "rĕcensēre" (rĕcensĕo, rĕcenses, recensui, recensum, rĕcensēre) e significa esaminare, passare in rassegna e sopratutto riflettere.

    La recensione è un breve testo valutativo e interpretativo . Una recensione è costituita dai seguenti elementi: - elementi informativi - elementi interpretativi (analisi delle tematiche trattate) - elementi valutativi .

    In genere le recensioni sono destinate ad un vasto pubblico e fungono da ausilio nella scelta di prodotti, fornendone un sunto, una critica ed a volte una votazione.

    La recensione è diretta ai potenziali acquirenti e quindi la sua funzione deve essere quella di aiutarli a decidere , fornendogli indicazioni sulla qualità dei prodotti. Obiettivo di ogni recensore è offrire gli strumenti per avvicinarsi al prodotto in modo più consapevole.

    RispondiElimina
  6. Ragazzi a me interessano due cose per decidermi a comprarlo. Che il touch con le dita funzioni bene e che girino contemporaneamente che ne so excel, due browser con più finestre aperte contemporaneamente. Sapete darmi una risposta?Grazie.

    RispondiElimina
  7. @Giovanni: mi sembrava di aver fornito elementi informativi, interpretativi e valutativi quanto basta. In ogni caso, se hai tempo e voglia, puoi inviarmi a fumagalli@tabletpc.it una recensione più completa del tuo T101MT che sarò felice di pubblicare insieme alle altre recensioni.

    @Alfo: il touchscreen funziona abbastanza bene, non è un capacitivo ma è senza dubbio di alta qualità. Per il multitasking, poche cose le regge, ma per la mia esperienza è un po' al limite se i browser hanno contenuto flash e video.

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  11. Il t101mt dato il peso di 1,3 kg è ideale per chi lo vuol usare dovunque . A letto , sul divano sul Wc ect ect . Certo è sempre un netbook ottimo al di sopra della media per via dei 2gb di ram, del processore Atom 450 che può arrivare con over Asus a 1,8ghz , dei 320GB di HD . Io ho fatto la prova del multitasking e girano perfettamente e contemporaneamente xls , word , pdf , 2-3 video di youtube , firefox con una decina di pagine aperte , senza problema .
    Certo come ho già detto è importante disattivare tutti i programmi spazzatura della Asus e disistallare l'antivirus di base .
    Per l'inchiostro digitale non pensate di scrivere come su carta naturalmente, anche se con un pò di esperienza si possono avere buoni risultati certamente non a livello di un wacom.
    Il risultato prestazionale medio windows 7 del mio t101mt è 2,7 dopo la mia ottimizzazione .
    Rispetto al S10-3t, il diretto rivale, lo schermo è più opaco quasi satinato per via della pellicola touch screen . Con l'applicazione della pellicola protettiva migliora il contrasto .
    L'HD è molto capiente e abbastanza veloce . Alcuni hanno sostituito quello originale con un SSD che naturalmente ne migliora le prestazioni. Comunque questi ed altri commenti li troverete su youtube e su altri forum compreso amazon .

    RispondiElimina
  12. Alfo: i commenti servono per commentare l'articolo. Per domande, richieste e altre cose c'è il forum.

    RispondiElimina
  13. @giovanni battista: se farai una recensione ti prego di fare attenzione a distinguere la valutatione del prodotto "as is" da quella con le tue ottimizzazioni. Applicare una pellicola per migliorare il contrasto o addirittura cambiare il disco con un SSD (con ulteriore spesa) non deve influenzare la recensione.

    Anche le ottimizzazioni software dovrebbero essere chiaramente indicate, permettendo al lettore di giudicare quale sia il comportamento del tablet così come acquistato.

    La maggior parte delle persone non effettua personalizzazioni, e non dovrebbe essere compito dei consumatori riparare agli obbrobri dei produttori (es. l'orrida e bacata interfaccia touch).

    RispondiElimina
  14. La mia non è una recensione .
    Smile.
    E' solo la mia esperienza non da tecnico ma da utente medio .
    Naturalmente io non ho nè modificato, nè aggiunto nessun componente hardware. L'ottimizzazione consiste semplicemente nel disattivare nel menù avvio , la dooking Asus , l'antivirus (importante) fondamentalmente .
    La pellicola (molto usata per Iphone, Ipad, smartphone) è un consiglio per proteggere lo schermo . Io ne ho una buona esperienza .
    Poi la deframmentazione , l'eliminazione della funzione indicizzazione di win7 migliorano le prestazione ma in modo non percettibile.
    Per la navigazione internet consiglio google chrome con l'estensione touch e in secondo luogo mozilla sempre con l'estensione apposita.

    Certo l'esperienza con un Ipad è completamente diversa . Ma io avevo bisogno di un PC tablet a prezzo contenuto che facesse girare aplicativi Java . Cosa impossibile per Ipad .
    Lo schermo resistivo è la gioia dei miei figli che con il pennino (vedi utilità della pellicola protettiva 10euro) disegnano di tutto con streckbook o paint .

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. @giovanni battista
    Ciao!
    Scusami se mi permetto di disturbarti...ho da poche ore un ASUS T101mt e stò cercando di ottimizzarlo...riusciresti ad aiutarmi?Da dove disabilito la docking Asus? Altri consigli per velocizzarlo un pò?
    Ti ringrazio in anticipo!!!

    Marco

    RispondiElimina
  17. Per queste domande c'è il forum.

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.