il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

martedì 20 aprile 2010

Alla scoperta dei Tablet PC presenti e passati

Uno dei contenuti presenti in questo sito di cui vado più fiero è la lista dei Tablet PC. Crearla è stato un vero lavoraccio, è ancora incompleta dal punto di vista dei dati e dei collegamenti ma è una delle liste più complete al mondo.


Forse addirittura la più completa. Nonostante i dati mancanti, che piano piano inserisco, è comunque un'ottimo punto di partenza per chi per la prima volta incontra i Tablet PC o per chi ha voglia di scoprire l'esistenza di Tablet PC poco conosciuti. C'è anche la versione ridotta, limitata ai Tablet PC in vendita in questo momento, che può essere utile per chi è alla ricerca di un Tablet PC nuovo.



15 commenti:

  1. Un ottimo lavoro! Avevo già sbirciato!
    Grazie per il tuo costante impegno!

    RispondiElimina
  2. Certo che però è ironico avere una lista del genere nel paese dove sono commercializzati meno tabet d'Europa .-. o poco ci manca...

    RispondiElimina
  3. E' superfluo dire quanto trovo utili i tuoi articoli.

    Giusto per farti notare che nella sezione dedicate IBM è chiamata HP (lista tablet commercializzati in Italia).

    RispondiElimina
  4. @ PeppeTop: corretto, grazie della nota.

    RispondiElimina
  5. Prima o poi o ti passo un mio foglio di excel o ti passo un link ad un db in mysql con tutte le caratteristiche dei tablet, dei notebook, umpc etc, così con filtri ecc uno può scegliersi quello che vuole. Ho anche uno storico dei prezzi. Avessi solo più tempo...

    RispondiElimina
  6. Suona decisamente interessante...

    RispondiElimina
  7. Potresti aggiungere alla lista anche i prodotti della hanvon tra cui c'è sto (http://www.hw99.com/product/productview-147.htm) tablet pc.

    RispondiElimina
  8. I miei complimenti per la lista però a mio avviso la lacuna più grande è la mancanza del prezzo (indicativo/storico).
    Le scelte del consumatore razionale si basano come prima cosa sul budget disponibile, potrei anche sbavare dietro al tablet ultraleggero con processore Intel ULV, risoluzione altissima, Digitizer attivo Wacom etc però se il prezzo è intorno ai 2000 € io povero studente universitario lascerò perdere.

    Ci vorrebbe una tabella riassuntiva che metta in luce alcune caratteristiche chiave per avere con un solo colpo d'occhio il panorama attuale italiano.

    Questo lungo intervento è di tipo propositivo, la lista oltre ad essere aggiornata ed ampliata andrebbe anche leggermente modificata.
    Complimenti per il blog e grazie per il tempo che mettete a disposizione di tutti.

    Saluti

    RispondiElimina
  9. Concordo con il suggerimento di CapN ma credo che in questo caso sia più utile (e meno faticoso per il Custode ...) inserire un prezzo di massima dei tablet della lista "attualmente in vendita in italia", che poi è quello che, a livello di acquisti, è ciò che ci tocca di più.

    Seguire l'andamento dei prezzi all'estero sarebbe difficle anche perchè a seconda della nazione potrebbero esserci più o meno tasse da pagare ...

    Continua così Custode! ;D

    RispondiElimina
  10. Riguardo ai prezzi, il problema è che si tratta di qualcosa di veramente difficile da definire: per i modelli non professionali il prezzo di listino (quando esiste il listino, alcune case non lo hanno o varia da mese in mese) non è MAI rispettato e i prezzi cambiano ogni settimana; a volte ogni giorno. Scrivere una qualsiasi cifra diventerebbe deviante per voi, in quanto è possibilissimo che nel giro di un paio di giorni quella cifra sia irrealistica in quanto troppo bassa o anche cento euro sopra il prezzo minimo. Per i prezzi di questi modelli esistono motori di comparazione prezzi come Trovaprezzi o Kelkoo che sono sempre aggiornati.

    Per quanto riguarda i prezzi dei modelli professionali che sono la stragrande maggioranza, un prezzo è estremamente difficile da definire. I Tablet PC professionali sono altamente configurabili e il prezzo di qualsiasi modello professionale, che sia un Fujitsu T4310 o un Panasonic CF-19, varia in un attimo anche di duemila euro in base al processore, alla quantità di RAM, alla connettività, al tipo di disco, al tipo di schermo, eccetera.
    Non ha senso scrivere che un tale modello costa 1500 euro quando quella configurazione minima è talmente schifosa che non la chiederebbe mai nessuno; ma non ha senso nemmeno scrivere che "il Dell XT2 costa tra i 1449 ed i 3700 euro", in quanto troppo vago. Considerando poi che se ne compri più di uno ci sono sconti consistenti, che se si trova il coupon giusto si risparmiano 300 euro, che se questo, se quello...

    Insomma, ci avevo pensato a scrivere i prezzi storici, creando le liste. Ma di fatto non è possibile determinarli.

    RispondiElimina
  11. @Custode: Scusa se ti scrivo un commento in off topic ma vorrei chiderti se hai ricevuto le mie ultime e-mail riguardanti altri prodotti Hanvon. Non vorrei che per problemi tecnici tu non le abbia ricevute. Se la cosa è di tuo interesse continuo ad aggiornarti a riguardo, altrimenti la smetto ed eventualmente inoltro altrove. :-) Bye

    RispondiElimina
  12. Night, si scusami, le ho ricevute e mi interessano, ho problemi di connessione perchè l'Università Cattolica mi ha bloccato le mail e la gestione della posta mi è diventata ultraproblematica quindi sono indietrissimo a rispondere a tutti...

    RispondiElimina
  13. @custode: D'accordo, non preocuparti. Iniziavo a pensare che da "pro-digitalizzatore attivo" fossi diventato "pro-wacom e basta". :-) Anche perchè considerate le incertezze relative allo slate di HP l'F10 della Hanvon sembra veramente l'unico ad avere interesse verso l'inchiostro digitale. Speriamo che riescano a renderlo disponibile anche in Italia perchè come marchio non l'avevo mai sentito e mi sà che per l'acquisto potrebbero esserci dei problemi. Alla prossima!

    RispondiElimina
  14. davvero belli questi tablet... qualcuno potrebbe dirmi qualcosa sul Dell XT2? è un buon tablet? uscirà anche un XT3?
    grazie.

    RispondiElimina
  15. ---

    I commenti servono unicamente a commentare il contenuto commentato.
    Nel commentare gli articoli non sono quindi in alcun modo ammessi e tollerati messaggi fuori argomento; messaggi personali; messaggi pubblicitari o di cosiddetto "spam"; domande generali o messaggi che richiedono informazioni già presenti nell'articolo.

    ---

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.