il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

sabato 21 febbraio 2009

HP TouchSmart tx2-1050el: recensione approfondita

Pubblico qui sotto l'ottima ed approfondita recensione inviatami da Paolo Borghese relativamente al suo nuovo Tablet PC HP Touchsmart tx2-1050el.

Contenuto della confezione

- 2 batterie: 4 celle (37Wh) e 8 celle (73Wh)
- Custodia in neoprene: molto bella e in tinta col tablet
- Telecomando infrarossi
- Frontalino da sostituire al lettore cd
- Penna con laccetto di sicurezza
- Panno per la pulizia del tablet
- Alimentatore: piccolo ma che raggiunge temperature anche molto elevate

Aspetto esterno

Per ciò che riguarda l'aspetto esterno è molto gradevole. Almeno a me piace molto. I disegni presenti sullo chassis lo rendono moderno e giovane senza fargli perdere quell'aspetto elegante.
Le rifiniture esterne sono ben fatte e dà una idea di solidità.
La batteria da 4 celle rimane completamente dentro le dimensioni del pc, mentre quella da 8 celle sporge di circa un centimetro nella parte posteriore e di circa un centimetro nella parte inferiore così da inclinare leggermente il tablet in avanti e favorire la dissipazione del calore.
Per ciò che riguarda i tasti a scorrimento c'è da dire che quello di alimentazione è comodo in quanto permette di avviare il PC anche con lo schermo chiuso, ma ha un po' di gioco e trasmette un idea di elevata delicatezza. Quello delle connessioni senza fili invece non è provvisto di blocco e quindi può essere toccato inavvertitamente quando si usa il tablet in modalità convertita.
Il touchpad e la tastiera sono ben rifinite e veramente comode e precise da usare. Forse i tasti F sono un po' piccoli, ma non ho trovato comunque problemi nell'usarli.
Per ciò che concerne lo schermo trovo che la cerniera centrale sia un po' troppo ballerina. A schermo aperto c'è un po' di gioco sia in senso laterale che in rotazione. Quando è chiuso o in modo tablet ci sono delle piccole oscillazioni laterali, ma non così importanti.
Il sistema di sgancio batteria è molto comodo in quanto, pur provvisto di 2 sblocchi, permette di sganciare la batteria anche con una sola mano.

Caratteristiche tecniche

Per fugare ogni dubbio non ci sono porte e-SATA o HDMI, solo 3 USB, di cui 2 alimentate, la porta VGA, la porta per la stazione di ancoraggio, RJ45, RJ11, lettore SD, PCMCIA Express e lettore di impronte digitali.
Il touchpad è fornito di funzionalità di scorrimento verticale e di un utilissimo tasto per la disattivazione quando si utilizza un mouse esterno.
Le casse hanno un suono veramente eccezionale per essere delle casse da PC portatile, inoltre il posizionamento sotto lo schermo ne garantisce l'usabilità anche in uso tablet.
La penna è comoda, non più tozza rispetto ad una Bic.
Lo schermo è molto luminoso e forse non ha elevatissimi angoli di visuale, ma io non ho ancora avuto problemi nell'usarlo nè come portatile nè come tablet.
Per ciò che concerne la scheda video qui sotto potete vedere la finestra di GPU-Z:


Per ciò che riguarda lo scaldare e la ventola il discorso va differenziato. In questi primi giorni ho tenuto il tablet sempre attaccato alla corrente a prestazioni massime per installare e rimuovere un po' di programmi e se devo essere sincero la ventola gira abbasatnza forte e un po' si sente. Il tablet nella zona delle griglie è abbastanza caldo e si scalda un po' nella zona del poggiamani, ma questo non crea problemi per la scrittura, almeno adesso, magari nei mesi più caldi potrebbe dare fastidio. Se lo si usa a batteria con le impostazioni di prestazioni più ridotte il caldo, il rumore e il flusso d'aria diminuiscono sensibilmente.
Il lettore/masterizzatore CD/DVD è dotato della tecnologia LightScribe che permette di scrivere col laser la superficie dedicata alle etichette dei supporti.

Impressioni su uso in modalità normale

Nell'uso non convertito ho trovato il tx2-1050el veloce sia in avvio (certamente dopo aver fatto un po' di pulizia dei programmi che partono in automatico e tolto un po' di programmi pesanti, leggasi Norton) che in uso quotidiano. I programmi del pacchetto Office si avviano velocemente e non ho notato nessun tipo di rallentamento in nessuna occasione. Certamente non ho intenzione di usarlo per conversioni video prolungate o per giochi che richiedano potenzialità grafiche eccezionali. Diciamo che per l'uso ricreativo (internet, film, musica) e professionale (Office)
non ha nessun problema. Non ho ancora istallato due programmi che userò in modo massivo su questo tablet che sono Microstation e Rhino3D e quindi non vi posso ancora dire come si comporterà con software CAD.

Impressioni su uso tablet

Essendo il mio primo tablet lo trovo eccezionale. La penna è precisa, fluida e sembra davvero di scrivere su un foglio di carta. L'ho usata con Windows Journal, con PDF Annotator e con alcuni programmi di grafica e ho potuto notare
la precisione nel tratto e del rilevamento della pressione. Per quanto riguarda il riconoscimento della grafia è molto buono nonostante io scriva in maniera incomprensibile.
Passando all'uso delle dita l'ho trovato eccezionale. Io ho un HTC TYTN II con schermo resistivo e so che per far rilevare i movimenti del dito è necessaria una pressione, seppur minima, ma necessaria. Questo schermo capacitivo è eccezionale in quanto è sufficiente veramente sfiorare lo schermo per muovere il cursore sullo schermo. Inoltre il mouse virtuale associato all'uso delle dita è molto comodo.
Per quel che riguarda l'apertura del MediaHome attraverso le "gestures" sullo schermo è necessaria un po' di pratica per capire come fare, ma una volta imparato è semplice da replicare. Per quelle che sono le "gustures" classiche del multitocco con il visualizzatore di immagini di Windows mi sono trovato bene, ma non so poi quanto lo userò.
Io utilizzo lo schermo in modalità automatica in quanto in quella "duplice" ho dei problemi quando mi trovo a scrivere con la penna a causa dello sfregamento del palmo sullo schermo. L'unica cosa è che non è immediato il passaggio da penna a dita, forse sono io che sbaglio il doppio tocco, ma non sempre mi riesce al primo colpo.

Conclusioni

Per la dotazione lo ritengo molto ben dotato, sia per le batterie, che per il frontalino (che ad esempio il mio vecchio IBM non forniva) e per la custodia molto bella e utile.

Per l'aspetto esterno lo ritengo molto ben rifinito, solido ed esteticamente piacevole. Anche il posizionamento di touchpad, del tasto di accensione, lettore impronte digitali e alimentazione li trovo azzeccati. La tastiera e il touchpad sono precisi e sensibili.

Per quanto riguarda i tasti a scorrimento, si è negativa la mancanza di un blocco per quello della connettività senza fini e l'eccessiva mobilità di quello di accensione. Si sente anche la mobilità dello schermo, quando questo è aperto; c'è da dire che non ho mai avuto Tablet PC e quindi credo che il gioco dello schermo sia in linea con gli altri dispositivi (come ho potuto vedere in rete) in quanto c'è una sola cerniera ed inevitabilmente non si possono raggiungere i livelli di uno schermo con due cerniere ai lati.

Per ciò che rigairda la componentistica interna sono soddisfatto e non trovo nessun problema, anzi sono molto contento. Scalda un po' quando lo uso in configurazione normale sulla scrivania collegato alla corrente, ma è in arrivo un supporto con ventole che dovrebbe ridurre il calore e per ciò che riguarda il rumore non è fastidioso nè se si lavora, nè se lo si usa per vedersi un film. Certo che se si vuole mettere il tablet sulla pancia per vedersi un film a letto consiglio di ridurre le prestazioni. :-D

Facendo un bilancio finale tra uso normale e converito in tablet ritengo che sia un ottimo PC, certo qualche neo ce l'ha, ma sfido a trovare un PC senza. I "problemi" che ho indicato prima sono comunque piccolezze.
Sono quindi molto soddisfatto sia per quando lo utilizzo come un normale portatile, sia quando utilizzo la penna o le dita. In particolare la penna è eccezionale come precisione che come possibilità di utilizzo. Anche con le dita si può fare tutto rendendo quasi superfluo il mouse.
L'unica cosa che secondo me manca è la presenza di un modem HSDPA che poteva sostituire comodamente quello telefonico, a mio avviso superfluo.

30 commenti:

  1. Paolo Borghese sarei io.. Borghy
    Colpa mia che non ho firmato il msg...
    Cmq non voleva essere una recensione approfondita, ma solo le prime impressioni... Mi è arrivato solo martedì... Continuando ad usarlo se mi viene in mente qlc che ho tralasciato o cambio idea su qlc ve lo faccio sapere.

    Se volete fare qlc domanda sono sempre disponibile..

    @ Anonimo: devi ringraziare il Custode che gestisce in modo impeccabile questo sito.

    Ciao

    RispondiElimina
  2. ... Grazie a Borghy e al Custode :)

    RispondiElimina
  3. Ottima recensione, anche se per quanro riguarda il calore e il rumore sei stato un po' buonista ^^

    RispondiElimina
  4. An a proposito, ho visto che ci sei anche sul forum di hwupgrade, io sono l'autore del topic ufficiale... l'avevo aperto ancora tempo fa quando avevo il tx2z, l'ho venduto per prendermi il latitude

    RispondiElimina
  5. x Zap:

    Latitude xt o xt2? Perchè hai fatto questo cambio?

    Grazie

    RispondiElimina
  6. Latitude XT... l'XT2 è uscito dopo che avevo fatto l'acquisto e anche se fosse uscito prima sarebbe comunque costato troppo!

    Comunque per quanto riguarda TX vs XT (lol):

    1. Calore, Rumore e Autonomia: come sai sono 3 cose strettamente collegate... nel tx2 la ventola gira sempre, senza sosta e se lo si attacca alla presa di corrente diventa proprio una turbina. In modalità a basse prestazioni la situazione non cambiava molto. L'autonomia considerando entrambe le batterie è intorno alle 3 ore ed è pochino, considerando che la batteria da 8 celle è orribile, ti ritrovi il computer rialzato. Il calore è fastidioso sopratutto in modalità tablet (le prese d'aria sono vicino a dove metti le mani per tenerlo in mano) e le temperature arrivano a 50 gradi...

    Nell'XT invece la ventola spesso è spenta e se si accende fa un rumore accetabile (anche se mi aspettavo un po' meglio), l'autonomia è intorno alle 3 ore solo con una batteria, e per fortuna non diventa mai troppo caldo.

    2. Prestazioni: il tx2 è decisamente più potente delle xt, disco più capiente, più ram, scheda grafica migliore... solo che nel complesso rimane sempre inadatto a carichi troppo pesanti, le prestazioni lo rendono solo un po' più reattivo dell xt

    3. Qualità costruttiva: decisamente scadente per il tx2, la plastiche scricchiolano, a me da l'impressione che si possa rompere da un momento all'altro, poi il calore sicuramente non aiuta vista che la plastica si dilata... l'xt è decisamente più solido (qua sul blog mi pare c'è un video dove ci passano sopra con la macchina, e lo torturano in vari modi, il pc rimane quasi indenne).

    4. Affidabilità: l'tx2 arriva con un anno di garanzia (per me nessuna visto che l'ho comprato in USA), mentre l'xt ha 3 anni di garanzia europea On site, che cmq non ho ancora avuto il piacere di testare. Aggiungo anche che molti utenti hanno riportato danni a computer della serie tx dopo 13 mesi di utilizzo (esatto appena terminata la garanzia), ad alcuni era zompata la scheda mandre, ad altri il modulo wi-fi...

    RispondiElimina
  7. Come ho detto purtroppo non ho ancora potuto fare un test sull'autonomia, ma spero di provvedere a breve.
    X il calore e il rumore forse sono stato buonista, ma se devo essere sincero non è che mi infastidisce poi + di tanto. Ho dimenticato di dire una cosa, in tablet mode ho invertito la posizione partrait proprio x non avere l'aria calda che ti arriva addosso, se non può dare veramente fastidio..

    Per me un disco capiente era molto utile e l'alternativa era sostituirlo io ad un dell e sai come la pensano le case costruttrici se modifichi qlc in periodo di garanzia...

    Sulla qualità costruttiva l'unica cosa è lo schermo, ma per il resto mi sembra ben fatto, certo magari non ci potrai passare sopra con una macchina, ma non lo trovo, x il momento, così delicato.

    Sulla garanzia ti dò pienamente ragione, 1 solo anno dalla casa è proprio poco, l'estensione di garanzia viene ad essere quasi obbligatoria...

    Dalle mie parole non pensare che io voglia a tutti i costi difendere il mio nuovo acquisto, ma credo che il dell sia un prodotto volto + ad un uso professionale e come tale dotato di caratteristiche hardware e costruttive all'altezza delle aspettative di un professionista che lo usa massivamente. E il prezzo inevitabilmente si adegua.
    L'HP lo vedo + come un tablet pc di collegamento tra il mondo "ricreativo" e quello professionale. Diciamo una via di mezzo, un prodotto fatto x quelle persone come me che il pc lo usano si x disegnare al CAD e x lavoro/università, ma non disdegnano di guardarci un film o ascoltare la musica... Il prezzo x un uso tale rimane forse un po' alto, ma, secondo me, un paragone tra il tx2 e l'xt è difficile da fare x' li vedo pc costruiti x scopi diversi...

    Ciao

    RispondiElimina
  8. Non sono d'accordo sull'autonomia. La batteria a 8 celle è indentica tra il tx2500 e il tx2, e la durata di questa batteria si avvicina alle 5 ore impostando le opzioni di "Risparmio energia". Ovvio, bisogna fare un po' di pulizia di tutti quei programmi inutili che corrono in background, ma dire che dura 3 ore significa non aver provato a prendere appunti un intero pomeriggio di lezioni.

    RispondiElimina
  9. Ciao Paolo,

    Anche io ho un TouchSmart da pochi giorni.

    Volevo chiederti quanto dura la batteria?

    Per adesso l'autonomia e' l'unica cosa che non mi soddisfa - mi dura solo un paio d'ore.

    Questo, pero', senza aver ottimizzato il sistema oltre alla scelta 'Power Saver'.

    RispondiElimina
  10. Ho fatto questo pseudo-confronto perchè me lo avevo chiesto tavolo...
    Hai pienamente ragione nel dire che sono 2 portatili diversi e che non possono essere paragonati (di solito i paragoni si fanno per fasce di prezzo, ed in questo caso il latitude XT (o XT2 ora che è uscito) costa praticamente il doppio)

    Per la cronaca ho pagato il TX2z 1049$ + dogana e spedizione (circa 100 euro) in totale 880 euro e rotti, rivenduto per 850 euro.
    L'XT lo pagato 649£ + 30£ si spedizione (800 euro precisi).

    @Zio Sam
    A me la batteria da 4 celle durava poco più di un ora, quella da 8 non era inclusa nel pc che ho comprato ed ho supposto che durasse il doppio di quella da 4...

    RispondiElimina
  11. Arrivato da 2 settimane! se sono letteralmente pazzo pur non sapendolo usare! Unico Problema al momento, scalda e molto! il rapporto costo prestazioni mi sembra ottimo, 820euro per il 2,2 con 4 giga Ram... . . sono veramente entusiasta, grazie a voi per avermi fatto indurire i Tablet, ed avermi portato a questo acquisto
    Paolo

    RispondiElimina
  12. ciao ragazzi,
    innanzitutto grazie per le preziose informazioni; volevo sapere se ci sono problemi ad usarlo in giro a causa della luce o dei riflessi, e se si, se esistono delle pellicole o qulacos'altro per risolvere questo problema.
    grazie

    RispondiElimina
  13. preso pure io :)
    ora sta facendo i dischi di ripristino (ma quanto ci mette, ragazzi...), stanotte ci smanetterò un po'.
    Si affiancherà ad un q1 Samsung, che uso con soddisfazione da oltre un anno.
    Come tutti confermo la ventola tipo "folletto", ma non sono schizzinoso: se fa bene il suo "sporco" lavoro da tablet, ci passo sopa senza problemi

    RispondiElimina
  14. Salve, io l'ho valutato per molto tempo, ..ed anche l'xt latitude... poi alla fine mi sono fatto un vecchio thinkpad x41 tablet.... un'altro film. La batteria da 8 celle mi fa quasi sei ore... la ventola non si accende quasi mai....

    Un saluto e grazie

    RispondiElimina
  15. Salve a tutti ho questo tablet da un mesetto ma non ho mai molto tempo x usarlo... sapete se ci sono dei programmi appositi x i tablet non compresi nello tx2?? Grazie

    RispondiElimina
  16. Rose: un tablet non è un tablet senza OneNote 2007 e ArtRage.

    Guarda anche la lista completa, trovi il collegamento tra i pulsanti nella colonna a destra

    RispondiElimina
  17. Dopo averci smanettato un po', direi che è veramente valido!
    Specialmente (e motivo principe per cui l'ho scelto) il touchscreen.
    Difetti? Ventola, batteria scarsa (per fortuna sono 2), qualità costruttiva percepita (plasticone).

    Ora mi servirebbe qualche suggerimento su cosa possa mettere/togliere rispetto alla configurazione nativa per renderlo un po' più performante/meno succhiaelettricità (oltre agli ottimi suggerimenti del software per tablet del Custode)

    RispondiElimina
  18. :-(

    Ora vi saprò dire qualcosa sull'assistenza

    :-(

    RispondiElimina
  19. perchè, qualcosa che non funziona?

    RispondiElimina
  20. yesss...
    Partita la tastiera e i tasti volume/disattiva pad.
    La cosa buffa è che ho aggiornato i driver, disinsrallato e reinstallato, ripristinato tutto, pure coi recovery dvd, ma niente... Provato una dozzina di volte
    Portato in assistenza, miracolosamente si è ripreso prima che partisse (mi han parlato di un mesetto...), allora me lo sono riportato a casa così, sperando non mi faccia lo stesso scherzo...

    RispondiElimina
  21. Sono sul punto di prenderlo ma davvero non ho ancora capito com'e' la questione batteria...quella da 8 mi hanno detto che al massimo delle prestazioni dura piu o meno 2 ore abbondanti..invece in risparmio energetico usando il digitalizer e con wifi collegato quanto potrebbe durare...lo so che e' un test un po particolare ma visto che lo userei soprattutto a lezione questo tablet volevo qualche delucidazione in piu...grazie

    RispondiElimina
  22. ah ciao borghy ;-)

    RispondiElimina
  23. Con la batteria grossa, massimo risparmio energetico, wifi spento, ci prendo qualcosa più di 3 ore di appunti

    RispondiElimina
  24. Paolo ma con Rhino come vanno queste CPU AMD? E Matlab? Qualcuno lo ha provato?
    Sulla questione temperatura/rumore: anche quando ho acquistato l'Acer Aspire 5920, dicevano che scaldava come una bestia, ma francamente io non lo noto (provate a toccare un macbook sopra la tastiera... quelle sono temperature da frittura!). Qualcuno è in grado di rilevare la temperatura sui punti importanti del TX2? E per la ventola? Forse chiedo troppo...

    RispondiElimina
  25. salve ragazzi faccio il primo anno di ingegneria elettrica e sono davvero intenzionato ad acquistare un hp tx2.
    Volevo un paio di consigli da voi esperti.
    - E' possibile che autocad e matlab possono girare senza problemi su questo tablet??
    - C'è un'alternativa alla chiavetta modem usb , tipo una scheda da infilare sulla ExpressCard 34??

    Vi ringrazio anticipatamente

    per il Custode :: se volessi contribure anch'io ad arricchire di informazioni questo blog , magari traducendo dallo spagnolo notizie interessanti,che devo fare?

    RispondiElimina
  26. ciao, ho intenzione di acquistare il tx2 ma vorrei poterci usare Maya 2009...hai per caso provato il notebook con Rhino?
    come va?
    grazie!

    RispondiElimina
  27. Ciao a tutti e complimenti al Custode per il lavoro di raccolta informazioni su questi "misteriosi oggetti" che faticano così tanto a emergere sul mercato... magari se la Apple uscirà allo scoperto con uno schermo multitouch il mondo si renderà conto di quanto sono utili e di come la loro interfaccia sia il futuro dei pc.

    A parte la premessa volevo segnalare a tutti un post sul
    sito ufficiale della linea TouchSmart di HP
    .

    Qui potete trovare tutte le indicazioni per:
    - scaricare i driver per Windows 7 (che comunque ormai sono disponibili sul sito HP Italia)
    - utilissimi consigli su come ridurre calore della cpu e di conseguenza rumore della ventola

    In particolare su questo ultimo punto consiglio caldamente l'attivazione di tutte le procedure indicate perché nel mio caso ha camiato radicalmente la situazione visto che sul tablet tra un po' ci potevo mettere un ovetto e farlo al padellino.

    Il prossimo step che vorrei affrontare è fare una reinstallazione del sistema mettendo Windows 7 Pro in modalità 64-bit: qualcuno di voi si è spinto a tanto??

    Spero di essere stato utile a qualcuno, adios!

    RispondiElimina
  28. ma li hai testati questi consigli? Il rumore è ridotto di molto?

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.