il Tablet PC Italico

Cerca nel sito

giovedì 1 gennaio 2009

Un nuovo anno inizia... vediamo cosa ci aspetta.

Un nuovo anno è iniziato. Il 2008 si è concluso con ben 436 post pubblicati su questo blog e non molti cambiamenti nel mondo dei Tablet PC. A parte l'introduzione della piattaforma Intel Centrino 2, che ha portato ad un rinnovo della maggior parte dei modelli esistenti, e all'introduzione sul mercato del tx2000, il primo Tablet PC con digitalizzatore attivo a meno di 1000 euro, non ci sono state infatti grosse novità. Il 2009 dovrebbe invece portare alcune cose interessanti.


Innanzitutto Microsoft rilascerà il nuovo sistema operativo Windows 7 (beta pubblica a gennaio, forse), che con le sue caratteristiche multitocco e le nuove funzionalità di riconoscimento della scrittura in inchiostro digitale potrebbe portare un po' di pubblicità a questo mondo. Potrebbe, ma ovviamente la pubblicità Microsoft sarà disastrosa e non parlerà minimamente delle reali funzionalità del sistema operativo.


A febbraio HP farà uscire in Italia il suo Tablet PC Touchsmart tx2, il primo tablet con funzionalità multitocco a meno di mille euro. In questo caso la pubblicità ci sarà, e forse anche in grande stile. Verranno però pubblicizzate solo le funzionalità multitocco, tralasciando completamente le funzionalità di inchiostro digitale, che saranno una gradita sorpresa per gli studenti che casualmente incontreranno anche OneNote 2007.


Meglio sarebbe però dire OneNote 2009: una nuova versione del pacchetto Office è infatti prevista nel prossimo anno.


Un po' di novità dovrebbero arrivare anche da Dell, che è in ritardo con la presentazione del suo nuovo Tablet PC Latitude XT2. Previsto per novembre, non è ancora trapelata notizia del nuovo Tablet PC della casa americana, che deve uscire anche solo per inserire la nuova piattaforma Centrino 2 all'interno dell'attuale XT. Aspettiamo notizie.


Wacom dovrebbe presentare la sua proposta capacitiva multitocco nei prossimi mesi, in modo da fornire ai produttori di Tablet PC qualcosa di alternativo al DuoSense di N-Trig da montare sui nuovi portatili con Windows 7: si sa che la tecnologia è quasi pronta, ma le notizie scarseggiano.


Il CES che si terrà a Las Vegas settimana prossima porterà invece alcune novità sul versante dei cosidetti portatili a basso costo, o netbook. La piattaforma Intel Atom si preannuncia molto sfruttata, con gli UMPC di OQO ed i nuovi Classmate convertibili. Anche Asus dovrebbe presentare due Eee PC convertibili alla fiera dell'elettronica di consumo. Sfortunatamente però questi Tablet PC o miniconvertibili saranno dotati solo di schermo sensibile al tocco: non sono insomma previste in dotazione le funzionalità di inchiostro digitale degne di questo nome.
Una proposta convertibile di Asus/Eee PC potrebbe riportare anche Acer all'interno del mondo Tablet PC... dipende tutto dal successo che avranno questi dispositivi.


Per quanto riguarda l'unica grande compagnia che non è entrata nel mondo dei Tablet PC, il 2009 si apre come gli scorsi sei anni: pieno di congetture. Apple non è pronta per un Tablet PC, in quanto manca completamente un sistema operativo dotato di funzionalità di riconoscimento della scrittura. La forte ed immotivata presenza di Apple nel mercato della grafica professionale potrebbe però spingere Apple a produrre un qualche portatile con tavoletta grafica incorporata anche senza produrre un Tablet PC vero e proprio come già succede con i Lenovo W700, ma è qualcosa di estremamente improbabile. Più possibile è invece un dispositivo pensato per il solo uso con le dita: su questo le voci si susseguono con regolarità da anni ormai, ma gli UMPC sono di fatto un fallimento, ed un PC o MacBook che si può usare solo con le dita appare come qualcosa di incredibilmente inutile. Apple ha bisogno di qualcosa di nuovo in ambito PC per contrastare Windows 7, quindi tutto è possibile, ma magari nel 2010...

Insomma, molte cose possono succedere, e se siete tra i duemila che guardano regolarmente questo blog, tenterò di raccontarvele per bene. Una cosa è certa: all'inizio del 2010 sarà un trionfo se nei negozi verranno esposti 2-3 modelli di Tablet PC.
Vedremo, insomma... io intanto proverò ad arrivare a 500 post complessivi, per l'anno che viene. Buon anno a tutti|

2 commenti:

  1. Buon anno anche a te!

    RispondiElimina
  2. E allora seguiremo il tuo blog con assiduità sperando di trovarci notizie sempre più belle, e magari spargeremo il link a conoscenti;-)

    Che sia un buon 2009 anche a te caro Custode!

    RispondiElimina

I commenti servono a commentare l'articolo. Per domande, discussioni o qualunque altra cosa si prega di utilizzare il Forum.